Filiano: Carabinieri sventano furto di mezzi pesanti

I Carabinieri della Compagnia di Potenza, guidata dal Capitano Gennaro Cascone, grazie al continuo e costante controllo del territorio, sono riusciti a dare l’ennesima risposta al preoccupante fenomeno dei furti presso le aziende, molto sentito dai commercianti e dai vari operatori economici.

Difatti, nel cuore di questa notte, una pattuglia della Stazione di Lagopesole, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in Filiano (PZ), in quella Sp ex Ss 93, località Iscalunga, Agro del Comune di Filiano, intercettava un Iveco Cargo, con a bordo nr.2 (due) escavatorini e trapani, ed un Iveco Daily. Nonostante il buio pesto, alla vista dei militari, i conducenti dei mezzi si davano a precipitosa fuga per le campagne circostanti, facendo perdere le proprie tracce.

Diramate immediatamente le ricerche dei fuggitivi, gli operanti avviavano le prime indagini e scoprivano che i citati mezzi, manomessi all’altezza dell’accensione, erano stati asportati poco prima presso un ditta operante nel settore della progettazione e realizzazione di reti di telecomunicazione, sita nelle vicinanze.

Ulteriori accertamenti ed il relativo sopralluogo esperito presso la sede dell’azienda, consentiva accertare che i malfattori, dopo aver disattivato il motore del cancello scorrevole, si introducevano all’interno del piazzale esterno, forzavano i sistemi di accensione di altri 4 veicoli e scassinavano le portiere posteriori di altri 2, dai quali avevano asportato i trapani poi rinvenuti sul cargo intercettato.

Pertanto, l’intera refurtiva veniva completamente recuperata e restituita all’avente diritto e grazie all’attenta vigilanza operata dai Carabinieri, si riusciva ad impedire ai ladri di prelevare quanto già da loro era stato preparato, pronto per essere portato via.

Seguiranno, senza sosta le investigazioni volte all’identificazione dei colpevoli ed ininterrotto sarà il controllo del territorio.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*