Verso e Regionali 2018: Idv, Nessun accordo con Leu e socialisti

Non ho partecipato ad alcun incontro con dirigenti-rappresentanti di Leu e di area socialista pertanto non c’è alcuna intesa, o accordo che sia, che porta la firma di Italia dei Valori. E’ quanto dichiara Angelo Rosella, segretario regionale di IdV Basilicata, in riferimento a notizie di stampa.
Rosella ricorda che già da tempo IdV non partecipa ad incontri-tavoli  promossi da forze politiche del centrosinistra che – dice – seguono ancora un vecchio e superato rituale, ancor più incomprensibile dopo i risultati delle politiche del 4 marzo. E’ necessario cambiare prima di tutto metodo. Noi intendiamo mettere a disposizione la nostra “casa” per farla diventare luogo di elaborazione di proposte e programmi, confronto e dialogo con e per i cittadini, movimenti, associazioni, organismi popolari che in Basilicata si battono su varie emergenze, da quelle sociali ed ambientali, a quelle culturali e del mondo delle categorie produttive sino al lavoro che non c’è. Il nostro – continua Rosella – è un approccio di ascolto e di servizio alla comunità lucana che ha bisogno non di un rinnovamento di facciata ma di sostanza quindi a partire dal modo di fare politica, accrescendo l’elemento inclusivo rispetto a quello dell’esclusione e dei veti (veri o tattici).
Per noi la priorità è l’idea di Basilicata del 2019 che vogliamo sostenere e quindi il programma da costruire con i lucani sui problemi dei lucani. Poi verranno le convergenze e le candidature e con esse la selezione delle civiche con lo sforzo a federarle intorno ad un programma sociale e civile con al centro protagonismo e partecipazione dei cittadini.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*