SENISE (PZ): CONTINUA INCESSANTE IL CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DEI CARABINIERI DELLA LOCALE COMPAGNIA, FINALIZZATO ALLA PREVENZIONE E REPRESSIONE DI REATI IN MATERIA DI STUPEFACENTI.

Legione Carabinieri Basilicata

Compagnia di Senise

IL CONTROLLO DEL TERRITORIO FINALIZZATO ALLA PREVENZIONE E REPRESSIONE DI REATI IN MATERIA DI STUPEFACENTI DA PARTE DEI  CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI SENISE, CONTINUA A DARE POSITIVI RISCONTRI. I MILITARI, NEL POMERIGGIO ODIERNO, HANNO TRATTO IN ARRESTO UN 63ENNE, DI ORIGINI CAMPANE, RESPONSABILE DI DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI STUPEFACENTI E POSSESSO DI UNA BANCONOTA CONTRAFFATTA.  L’ARRESTATO, NEL MENTRE SI AGGIRAVA NEL CENTRO ABITATO DI FRANCAVILLA IN SINNI CON FARE SOSPETTO, VENIVA FERMATO E CONTROLLATO DAI CARABINIERI DI PATTUGLIA CHE, INSOSPETTITI, PROCEDEVANO AD UN’ACCURATA  PERQUISIZIONE PERSONALE DELL’UOMO. L’ATTIVITA’ HA CONSENTITO DI RINVENIRE 55 GRAMMI DI HASHISH E UNA BANCONOTA FALSA DA 50 EURO OCCULTATI RISPETTIVAMENTE ALL’INTERNO DEL GIUBBOTTO E NEL BORSELLO PORTATI A SEGUITO DALL’UOMO. IL MATERIALE RINVENUTO E’ STATO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO ED IL FERMATO, AL TERMINE DEGLI ACCERTAMENTI, TRATTO IN ARRESTO E TRADOTTO PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE IN REGIME DI ARRESTI DOMICILIARI.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*