Elezioni Rsu Sogemont, Car.Met E Comer Industries Risultato straordinario della Fiom Cgil che elegge sei rappresentanti sindacali su nove eleggibili

Nei giorni 27 e 28 giugno 2018 si è votato per l’elezione delle Rappresentanze sindacali unitarie in tre importanti aziende metalmeccaniche del territorio di Matera: SOGEMONT, CAR.MET. e COMER INDUSTRIES.

La FIOM CGIL ha presentato le liste in tutte e tre le aziende ottenendo un impegnativo risultato: su 9 RSU eleggibili, ai metalmeccanici della CGIL vanno 6 R.S.U. e alla UILM UIL 3.

Alla SOGEMONT di Pisticci Scalo, la FIOM CGIL fa il pieno con tre delegati su tre. Un risultato straordinario che assegna ai nostri delegati e alla segreteria il compito di veicolare il messaggio per cui è possibile conciliare il diritto al lavoro, la salvaguardia dell’ambiente e la salute dei lavoratori e dei cittadini.

Si tratta di un’azienda primaria nel settore metalmeccanico, operando nella corretta gestione dei rifiuti della new economy e de beni di largo consumo, telefoni, personal computer e elettrodomestici oramai diventati “usa e getta”. L’azienda è in fase di sviluppo occupazionale e sta investendo per migliorare ulteriormente le condizioni di compatibilità ambientale.

Alla CAR.MET. azienda storica dell’indotto della cementeria di Matera, la FIOM CGIL elegge 2 delegati, 1 delegato alla UILM UIL.

Alla COMER INDUSTRIES, azienda emiliana con unità produttiva delocalizzata a Matera, la FIOM CGIL ha una battuta di arresto prendendo una sola RSU mentre alla UILM UIL vanno 2 RSU. La COMER INDUSTRIES sta adottando un modello di organizzazione del lavoro sempre più vicino a quello di FCA, anche nelle relazioni sindacali (ultimo integrativo aziendale, riduzione delle pause e deroghe al CC.NL.) Questo deve far meditare sul ruolo futuro del sindacato e sull’analisi del voto per il rinnovo delle RSU.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*