Ripresa lavori Sp 32 della Camastra

Con la conclusione di un lungo procedimento transattivo sono stati riconsegnati nella giornata di oggi i lavori di completamento della Sp 32 della Camastra , finanziati i dalla stessa Amministrazione provinciale nel 2009 di intesa con la Regione Basilicata, con riprogrammazione di risorse FAS, per oltre 11 milioni di euro.

L’ importo dei lavori totali finora eseguiti  è di 1.155.133, 48 euro. Restano ancora da eseguire, al netto del ribasso, lavori per 4.897.716,49 euro.

Lo ha comunicato il Presidente  della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi.

“I lavori – ha spiegato – erano stati interrotti nel 2015 a causa di un contenzioso con l’impresa affidataria,  risolto nei mesi scorsi con il ritiro  da parte dell’ appaltatore  di tutte le riserve attraverso la definizione di un atto transattivo che recupera integralmente, ed a invarianza di costi, le originarie previsioni progettuali e contrattuali”.

“Si chiude  positivamente – ha concluso  Valluzzi- una annosa vicenda che concretizza un obiettivo fortemente ricercato dall’amministrazione provinciale, dai comuni e dalle comunità del Camastra-Alto Sauro che in questi mesi non hanno mai cessato di sollecitare la realizzazione di una infrastruttura strategica per il territorio”.

Con la ripresa dei lavori, nella prossima settimana, saranno convocati i sindaci dei comuni di Anzi, Calvello, Corleto e Laurenzana per informarli sul cronoprogramma  e sulle modalità condivise di avanzamento del cantiere.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*