“CASA BENE COMUNE”: assemblea nazionale FEDERCASA a Matera

Le Aziende territoriali di edilizia residenziale di tutta Italia a Matera per due giorni, il 27 e il 28 giugno, in occasione dell’assemblea nazionale di Federcasa che per la prima volta si svolgerà in Basilicata. Una due giorni dal titolo  “Casa bene comune” che vedrà dibattiti e momenti di confronto. Si inizia domani mercoledì 27 (ore 15,30-  Palazzo Viceconte) con un convegno organizzato da Federcasa, in collaborazione con la “Luis Guido Carli” di Roma e con la collaborazione delle Ater di Potenza e di Matera, che avrà un taglio internazionale e vorrà  essere un momento di riflessione ed approfondimento sulle potenzialità e sulle criticità dei nuovi modelli di gestione e di finanziamento per una edilizia accessibile alle fasce più deboli della popolazione nei contesti urbani. Il tutto finalizzato a favorire la qualità dell’abitare e della vita sociale.  Saranno presenti, otre al  presidente di Ferdercasa, Luca Talluri,  docenti universitari ed esperti di economia. Le conclusioni saranno  affidate a Pierciro Galeone, direttore dell’Istituto per la Finanza e l’Economia Locale, a Luca Talluri presidente di Federcasa e a Marcello Pittella, presidente della Regione Basilicata. Giovedì 28, a partire dalla 9 e 30, presso il complesso “Le Monacelle”, verrà presentato il concorso per lo spazio pubblico di Serra Venerdì di Matera parlando del metodo di lavoro che lo ha prodotto, degli esiti e degli obbiettivi futuri di Indagine sui Non Abitanti. Il progetto Isna di Architecture of Shame è parte del capitolo Architetture della Vergogna di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura sviluppato con le Ater di Matera e di Venezia. A seguire ci sarà l’assemblea nazionale di Federcasa che, tra gli altri argomenti, dovrà discutere ed approvare il bilancio consuntivo 2017 della federazione. Matera, città che ha trovato negli anni la propria forza nella qualità dei progetti di recupero urbano e dell’abitare – sottolineano Domenico Esposito e Vito Lupo, amministratori Ater di Potenza e di Matera – è il luogo più adatto per discutere di politiche abitative e del tema casa, di scenari economico sociali e di soluzioni utili a ridurre un disagio abitativo crescente complesso.

La Federcasa associa 114 enti che, in tutta Italia, da quasi un secolo costruiscono e gestiscono abitazioni sociali realizzate con fondi pubblici, ma anche con fondi propri e con prestiti agevolati. Si tratta di Istituti autonomi per le case popolari, enti in via di trasformazione e aziende che gestiscono un patrimonio di oltre 850 mila alloggi destinato ad una utenza con reddito basso o medio. Al centro dell’assemblea nazionale l’obiettivo di costruire ma soprattutto riqualificare l’esistente, le decine di migliaia di unità abitative che grazie ad interventi di media o bassa entità potrebbero tornare a disposizione dei comuni, dei cittadini. Intervenire sugli alloggi ad oggi inutilizzati con una manutenzione straordinaria consentirebbe inoltre di dare una risposta in tempi più rapidi all’emergenza casa.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*