Amabili confini: ultimi appuntamenti a Matera e Pisticci con lo scrittore Dario Voltolini

Saranno gli incontri con lo scrittore Dario Voltolini, del 21 giugno a Matera e del 22 e 23 giugno a Pisticci (MT), a concludere l’edizione 2018 del progetto Amabili Confini di rigenerazione sociale delle periferie, promosso e realizzato dall’omonima associazione e ideato da Francesco Mongiello. Creata con l’intento di tessere legami con enti e associazioni lucane e di altre regioni, la sezione “Amabili Alchimìe” ha permesso, quest’anno, di replicare il progetto nel comune lucano, in collaborazione con l’Associazione Plus.

Giovedì 21 giugno, alle 17.00, Dario Voltolini sarà dapprima in diretta dagli studi di Radiosa Music nella trasmissione radiofonica “Nel becco del gallo”, speciale “Amabili Confini”, l’invito alla lettura di libri e all’ascolto di buona musica. La trasmissione, condotta come sempre da Sergio Gallo, sarà in onda anche sul canale 818 del digitale terrestre per Puglia e Basilicata oltre che in webstreaming dal sito www.radioradiosa.it.

Alle 19, a Matera in via D’Addozio (all’aperto nei pressi del B&B “Fra i Sassi Residence”, ma in caso di maltempo presso il ristorante “Dedalo”, sempre in via D’Addozio, nn. 136-140) l’autore sarà intervistato dall’architetto Cristina Amenta e dalla ricercatrice dell’Università degli Studi della Basilicata Chiara Rizzi, e presenterà il suo libro Pacific Palisades. Convocando sulla pagina le persone a lui più care e le loro storie, Voltolini in Pacific Palisades ha immaginato un dialogo tra i vivi e coloro che non lo sono più, facendo emergere una prospettiva nuova: ognuno di noi custodisce dentro di sé, insieme al proprio passato, anche – forse soprattutto – quello di chi ci ha preceduto. Da questo testo, Romaeuropa Festival porta nei teatri un reading con le musiche di Nicola Tescari diretto e interpretato da Alessandro Baricco. Tra le penne più originali e fieramente isolate della letteratura italiana, Dario Voltolini ha scelto la forma del racconto in versi per compiere insieme a chi legge un viaggio intimo e universale nel tempo e tra le parole.

Nato a Torino nel 1959, Dario Voltolini è autore di: Una intuizione metropolitana (1990), Rincorse (1994), Forme d’onda (1996), 10 (2000), Primaverile (2001), Le scimmie sono inavvertitamente uscite dalla gabbia (2006), Foravía (2010), Da costa a costa (con Lorenzo Bracco, 2012), Oltre le Colonne d’Ercole (con Lorenzo Bracco, 2014), Autunnale (2015). Nell’ambito musicale ha pubblicato i libretti Mosorrofa o dell’ottimismo (1993) e Tempi burrascosi (2008, interpretato da Elio), entrambi musicati da Nicola Campogrande, e la canzone del gruppo L’Orage Queste ferite sono verdi (2013, vincitrice della XXIII edizione di Musicultura).

Venerdì 22 giugno alle 19, gli abitanti del quartiere residenziale di Pisticci Scalo e gli autori dei racconti selezionati (uno mediante sorteggio, l’altro scelto dal team di Amabili Confini) condivideranno con l’autore letture, emozioni e riflessioni sul tema Umanità. A moderare l’incontro sarà Giovanni Di Lena, dell’associazione Ce.C.A.M.

Come per le edizioni precedenti, tutti gli elaborati pervenuti saranno pubblicati successivamente in un’accurata antologia.

Sabato 23 giugno, Dario Voltolini presenterà Pacific Palisades nella Piazza Umberto I di Pisticci, intervistato dalla scrittrice Maria Antonietta D’Onofrio, da Michela Autera dell’Associazione Plus, e da Titta D’Onofrio, dell’associazione Lucania Mente Lab. A moderare l’incontro il consulente editoriale Antonio De Sortis.

Patrocinato dal Comune di Matera, il progetto non usufruisce di finanziamenti pubblici ma si avvale del sostegno di partner privati.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*