Scanzano Jonico: Due rapine sconvolgono la cittadina jonica

Sabato da dimenticare per Scanzano Jonico,  dove nel giro di poche ore sono state perpetrate due rapine.

Il primo episodio si è verificato nella notte tra venerdì e sabato in una casa colonica nella  strada che collega la contrada Parisi alla zona di Andriace.

Due anziani le vittime della rapina che ha visto coinvolte tre persone che con passamontagna si sarebbero introdotte furtivamente nell’abitazione. Due in casa, mentre la terza secondo quanto si è appreso, da palo all’esterno. La coppia sarebbe stata legata e picchiata, per poi essere minacciata con i coltelli al fine di farsi consegnare soldi, circa mille euro.

I tre malviventi si sono poi allontanati ma la loro fuga è finita sul bordo di un canale di bonifica, dove hanno abbandonato il loro mezzo, un veicolo commerciale.

Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Policoro e gli agenti del Commissariato di Policoro che hanno avviato le indagini per risalire ai colpevoli.

Nella mattinata di sabato invece  è stato il supermercato Penny Market di via Segni, nella periferia nord della cittadina jonica il luogo della rapina : due uomini armati di coltello e con il viso coperto da passamontagna si sono introdotti nel negozio, hanno raggiunto le casse, minacciato una cassiera per farsi consegnare l’incasso della mattinata, ammontante a qualche migliaia di euro. I due malviventi sarebbero poi fuggiti. Anche in questo caso tempestivo è stato  l’intervento degli agenti del Commissariato di Policoro, che hanno avviato tutte le indagini del caso

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*