Roseto Capo Spulico: Successo per la VI edizione della Festa delle Ciliegie

dav

La VI edizione della Festa delle Ciliegie, svoltasi nel Borgo Autentico di Roseto Capo Spulico Sabato 2 e Domenica 3 Giugno, ha lasciato negli occhi e nel palato dei tantissimi ospiti della Città delle Rose piacevolissime sensazioni. Per due giorni il Centro Storico rosetano si è vestito di rosso, per celebrare la regina del Paniere De.Co., che, con le sue proprietà organolettiche e il suo inconfondibile gusto, ormai da anni compete a livello nazionale tra le migliori sul mercato. La Ciliegia di Roseto, già “Ciliegià Più Bella d’Italia” nel 2016 e “Migliore Ciliegia d’Italia – Qualità Ferrovia” nel 2017 secondo l’Associazione Nazionale Città delle Ciliegie, è incontestabilmente diventato un marchio identitario per Roseto Capo Spulico, e ora vuole aprirsi al territorio per far sì che attraverso questa cultivar si possano intercettare nuove forme di sviluppo non solo nel settore agroalimentare, ma anche nel settore turistico.

Di questo argomento si è discusso nel corso del focus dedicato alla “Ciliegia più bella d’Italia al servizio dell’Alto Ionio, politiche integrate di sviluppo delle eccellenze agricole del territorio”, dal quale è emersa la necessità di allargare i confini della produzione cerasicola locale verso orizzonti consortili che possano abbracciare anche i comuni vicini. Al dibattito, moderato dalla conduttrice televisiva Anna Aloi, hanno partecipato, insieme al Sindaco Rosanna Mazzia e all’Assessore alle Politiche Agricole, Giuseppe Nigro, il Sindaco di Albidona, Filomena Di Palma, il Direttore Nazionale dell’Associazione Città delle Ciliegie, Carlo Conticchio, il Direttore generale CIA Calabria, Franco Belmonte, e il Presidente del Club Amici dei Borghi Autentici, Tiziana Familiare. Dall’esposizione delle tematiche all’ordine del giorno è nata formalmente l’intesa tra il Comune di Roseto Capo Spulico e il Comune di Albidona di avviare un percorso sinergico nella coltivazione della ciliegia sul territorio, aprendo le porte ad una nuova fase sinergica di promozione e valorizzazione di questo prelibato prodotto.

Dal tavolo di discussione si è successivamente passati alle tavole e agli stand allestiti nelle piazze e nei vicoli del centro storico, dove cittadini e ospiti hanno potuto degustare la Ciliegia rosetana in tutte le sue declinazioni. Ogni piatto, ogni pietanza si è ben sposato con il gusto di questo frutto delizioso, regalando esperienze culinarie davvero speciali. Il tutto è stato seguito e ripreso dalle telecamere di “A Casa Tua TV” il format televisivo in onda su Telespazio, con lo show cooking guidato dalla conduttrice Anna Aloi.

Domenica 3 Giugno, nel Borgo Autentico rosetano, si sono accese le telecamere di “Parola di Pollice Verde”, noto programma televisivo condotto da Luca Sardella, in onda ogni sabato su Rete4. La Ciliegia di Roseto diventa quindi protagonista di una trasmissione televisiva di carattere nazionale, sapientemente guidata dall’esperto conduttore e agronomo pugliese, il quale ne ha decantato gusto e bellezza passeggiando tra i ciliegeti, assaggiandone il sapore in mille varianti, dai primi piatti ai coktails, nella affascinante cornice del borgo rosetano.

Un grande successo, quindi, per Roseto e la sua regina in rosso, che in occasione di questa VI Edizione della Festa delle Ciliegie, magistralmente orchestrata da Margherita Rizzuti, componente a pieno titolo dello Staff del Sindaco Mazzia, ha offerto l’opportunità di gustare questo frutto a 360 gradi, e ai produttori di dar spazio all’estro e proporre al grande pubblico le infinite potenzialità gastronomiche della ciliegia.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*