Femca Cisl primo sindacato in Acquedotto Lucano

Prosegue il buon momento della Femca Cisl nei rinnovi delle rappresentanze sindacali unitarie. Ieri in Acquedotto Lucano il sindacato guidato dal giovane Francesco Carella ha vinto le elezioni per il rinnovo della Rsu con 140 voti tenendo a debita distanza la Filctem (98 voti) e la Uiltec (84). La Femca ha eletto tre delegati su sette: si tratta di Domenico Pellettieri (il candidato più votato in assoluto che sarà anche Rls), Donato Solimena e Nicola Sabbatino. A Filctem e Uiltec sono andati due delegati a testa. Carella parla di “grandissimo risultato in una delle più importanti aziende lucane del settore multiutility, un risultato che è il frutto del buon lavoro di squadra fatto in questi anni per ridare voce e trasparenza ai lavoratori e alle lavoratrici di Acquedotto Lucano. Voglio ringraziare tutti i lavoratori che ci hanno dato fiducia e i candidati della nostra lista, in particolare il nostro delegato storico Domenico Pellettieri per l’impegno e la passione che mette a disposizione dei lavoratori e della Femca. Un pensiero particolare va al nostro Donato Quagliano che non ha potuto partecipare alla campagna elettorale”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*