Tutto pronto per la cerimonia di premiazione del II memorial letterario Antonietta Rongone

Antonietta Rongone

È tutto pronto per la cerimonia di premiazione del II memorial letterario intitolato ad “Antonietta Rongone”, che si terrà domani 2 giugno alle ore 17, presso il Centro della Creatività “Gerardo Guerrieri” a Grottole (MT). All’appuntamento, patrocinato dal Comune di Grottole, dal Garante Regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza presso il Consiglio Regionale di Basilicata, dall’Ufficio della Consigliera Regionale di Parità di Basilicata, dalla CISL di Basilicata, Conservatorio Statale di Musica “E.R. Duni” di Matera, dall’Associazione Genitori di Basilicata, dall’Associazione Donne Giuriste Italiane sezione di Potenza e dall’Istituto Comprensivo Statale di Miglionico, interverranno i finalisti ammessi per ciascuna delle tre sezioni previste dal regolamento: sezione A saggio edito dal tema “Storie di Donne” ; sezione B saggio edito/inedito per studi e ricerche sulla Basilicata; sezione C poesia in dialetto grottolese, riservata agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado di Grottole, dal tema “La mamma”. Piena soddisfazione è espressa dagli organizzatori del premio sia per il numero dei partecipanti, sia per la qualità delle opere in gara ed in particolar modo per quelle premiate, che contribuiscono ad aumentare la caratura dell’incontro letterario, voluto dal sindacalista Enzo Giase per ricordare la figura della sua amata moglie, come atto di puro mecenatismo nei confronti dell’arte della scrittura. La manifestazione di quest’anno, fatta eccezione per la sezione B, per la quale si registra con soddisfazione la partecipazione anche di alcune belle tesi di laurea di giovani lucani, è tutta incentrata sulla figura femminile nei suoi molteplici aspetti. Un doveroso ringraziamento va alla giuria, composta da personalità lucane appartenenti al mondo accademico, della cultura, del giornalismo e della scuola. Durante l’evento, sarà attribuito un premio alla memoria dell’uomo di cultura e sindacalista CISL, Alessio Ambruso, di recente scomparso, nonché sarà assegnato un premio speciale in ricordo di Rocco Brancati, giornalista RAI e docente universitario, ad una giovane lucana autrice di una splendida tesi di laurea.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*