Mirabilia, si lavora all’organizzazione della VII edizione della Borsa internazionale del turismo culturale.

Fervono i lavori per l’organizzazione a Pavia, dal 28 al 30 ottobre 2018, della VII edizione della Borsa internazionale del turismo culturale di “Mirabilia”, la rete di 14 siti Unesco o candidati Unesco aggregata dalle Camere di commercio e da Unioncamere.

Sede dell’evento sarà il Palazzo Esposizioni della Camera di commercio di Pavia, storico edificio in riva al Ticino che dal 1958 ospita le manifestazioni fieristiche e che quest’anno è stato oggetto di ristrutturazione. Qui si svolgeranno gli incontri b2b tra gli operatori e i buyers internazionali del settore turismo e food & drink.

Il Comitato esecutivo dell’associazione Mirabilia Network si è riunito, nei giorni scorsi, a Pavia per definire alcuni aspetti dell’organizzazione della Borsa internazionale del turismo culturale. Alla riunione, i cui lavori sono stati guidati dal presidente della Camera di commercio di Matera e presidente dell’associazione Angelo Tortorelli, in rappresentanza della rete di dieci Camere francesi ha preso parte in videoconferenza la Camera di commercio di Albì.

“La macchina organizzativa è partita – afferma il presidente della Camera di commercio di Matera Angelo Tortorelli – prossimamente torneremo a Pavia per condividere con l’Amministrazione comunale gli aspetti operativi di un evento che coinvolgerà l’intera città”.

All’associazione Mirabilia Network, che non ha fini di lucro, aderiscono Unioncamere e le Camere di commercio I.A.A. della rete Mirabilia: Bari, Caserta, Genova, Matera, Molise, Pavia, Perugia, Potenza, Riviere della Liguria, Sassari, Udine, Venezia Giulia e Verona.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*