Il carisma della rapper mascherata MYSS KETA domina un fine settimana dell’Eremo Club che ospiterà anche Lucia Manca, Populous, gli Eugenio in via di Gioia e Diana Tejera

Un altro weekend da non perdere all’Eremo Club di Molfetta dominato dal carisma di MYSS KETA, l’angelo dall’occhiale da sera e dal volto velato, protagonista assoluta del Sabato Friendly del 26 maggio (apertura botteghino alle 21.30, inizio live alle 22.30, ticket 10 euro al botteghino). La regina degli eccessi, rapper dall’attitudine punk nata su Youtube e corteggiata oggi dalle più importanti riviste italiane sarà all’Eremo per l’unica data pugliese del suo esagerato #UVIC tour”, partito dai Magazzini generali di Milano, dopo l’uscita del primo album in studio di MYSS KETA “Una vita in Capslock”. Una ricca serata con un doppio concerto al femminile che vedrà salire sul palco dell’Eremo Club anche la cantautrice salentina LUCIA MANCA con il pop raffinato del suo ultimo disco “Maledetto e benedetto” e che proseguirà, dopo i live, con le selezioni del noto dj salentino POPULOUS (main stage)  e diELLE VEGAS (terrazza vista mare).

Performer situazionista, icona pop e diva definitiva, Myss Keta da vera leader, guida una truppa d’assalto che risponde al nome di “Le ragazze di Porta Venezia”, fanciulle prorompenti come quelle di Russ Meyer in “Faster, Pussycat! Kill, Kill!”. Più conturbanti ma meno pericolose. Con loro, infiamma i palchi dei maggiori festival e club di tutta Italia in un tripudio di house, dubstep, rap che sembra generato dal suo stesso corpo. Bassi profondi battuti da vertiginosi tacchi a spillo glitterati. Una vera sacerdotessa della notte che aizza le masse di fedeli con il suo verbo dissacrante, eccessivo, radicalmente iperrealista. L’esordio nel 2013 con “Milano, sushi e coca”, da lì in poi una serie di successi raccolti ne “L’angelo dall’occhiale da sera: col cuore in gola” (2016). Nell’estate 2017 pubblica per l’etichetta La Tempesta l’EP “Carpaccio ghiacciato”, in cui spiccano le collaborazioni con Riva e Populous, che ha prodotto il singolo Xananas.

Lucia Manca sarà l’altra protagonista del Sabato Friendly. Il suo album d’esordio omonimo, prodotto da ‪Giuliano Dottori degli ‪Amor Fou, è uscito nel 2011 ed è stato poi remixato da alcuni tra i migliori producer italiani (Populous, Indian Wells, Flowers or Razorwire). È stata la voce di Hotel Riviera di Jolly Mare e ha collaborato con ‪Gianluca De Rubertis de Il Genio. Col nuovo lavoro in studio “Maledetto e Benedetto” inaugura una nuova stagione nel suo percorso artistico, sognanti synth anni ‘80 e riff funk incastonati sulla sua voce sensuale; scrittura essenziale, atmosfera nostalgicamente patinata, per un risultato fresco e libero dai trend del momento. Il disco è stato prodotto da Matilde Davoli e si arricchisce delle collaborazioni di Populous e Giorgio Tuma.

 Venerdì 25 – Ad aprire il fine settimana venerdì 25 maggio (apertura cancelli alle 21.30, start live alle 22; ticket 5 euro al botteghino. Info: 340/72.25.770) saranno i divertenti e impegnati torinesi EUGENIO IN VIA DI GIOIA, band nata nel 2012 (con un passato da buskers) che sta portando in giro per l’Italia il secondo album, “Tutti su per terra” (Libellula music), in bilico tra cantautorato e nu-folk dove si confermano testi ironici che attingono ad un immaginario artistico profondamente personale e a tratti stralunato.  Un lavoro che racconta una relazione, quella tra l’uomo e il mondo, del tutto rivoluzionata, capovolta, a testa in giù. Il live è la migliore espressione degli  EUGENIO IN VIA DI GIOIA, come dimostra il primo posto come rivelazione live 2014-2015 nella classifica KeepOn e la tranche invernale di circa 40 date del loro tour culminata con un evento sold out all’Hiroshima di Torino. La band è composta Eugenio CesaroEmanuele ViaPaolo Di Gioia e Lorenzo Federici.

Opening act riservato a DIANA TEJERA, cantautrice di padre andaluso e madre italiana. Dopo 6 dischi, di cui uno scritto con la poetessa Patrizia Cavalli, una partecipazione al Festival di Sanremo e importanti collaborazioni come autrice (con Tiziano Ferro e Chiara Civello, tra gli altri) l’ex frontwoman deiPlastico, è tornata con un nuovo album da solista, “Mi fingo distratta“, un trattato semi-serio sull’amore e i suoi accidenti, lo stato mentale di chi suppone un amore naturale e duraturo senza finzione alcuna, consapevole che per preservarlo dall’usura del tempo necessiti di un’attenta distrazione.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì 25 maggio

EUGENIO IN VIA DI GIOIA  in “Tutti su per terra Tour” – Opening act: DIANA TEJERA

Apertura cancelli: 21.30

Start live: ore 22

Ticket 5 euro al botteghino

Sabato Friendly 26 maggio

MYSS KETA in “#UVIC Tour” –  LUCIA MANCA presenta  “MALEDETTO E BENEDETTO”

Djs: Populous (main stage), Elle Vegas (terrazza mare)

Apertura cancelli: 21.30

Start live: 22.30

Ticket: 10 euro al botteghino

Info: 340 7225770

Eremo Club – S.P. Molfetta-Giovinazzo Km. 779 

(dalla S.S. 16 bis, Uscita Molfetta sud, al semaforo svoltare a destra verso Giovinazzo)

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*