Cosimo Latronico (Noi con l’Italia) su ferrovia Magna Grecia

“Riattiverò il dialogo con i tre assessori ai Trasporti delle Regioni Basilicata, Puglia e Calabria per riprendere il dossier finalizzato a portare avanti l’iniziativa che sto promuovendo da tempo presso Trenitalia perché ripartano in modo adeguato ed efficace i servizi di mobilità ferroviaria sulla tratta Taranto /Sibari”. E’ quanto dichiara l’ex parlamentare Cosimo Latronico, dirigente nazionale di Noi con l’Italia. “Al momento ci sono solo due intercity sulla tratta da Taranto e Reggio. Il nostro obiettivo sarebbe quello di attivare 15 treni con fermate in tutte le stazioni per realizzare un servizio a scala interregionale che connetta le comunità dell’arco ionico calabro, lucano e pugliese. In particolar modo in vista della ormai imminente stagione estiva non sfugge la portata di questa offerta che connetterebbe le comunità tra di loro e con i nodi trasportistici di Taranto, Metaponto e Sibari. Il comprensorio ionico ha stabilmente una popolazione che supera i 400 mila abitanti e d’estate diventa un distretto culturale turistico con oltre due milioni di turisti. Solo il tratto lucano – conclude Latronico – presenta un’offerta di 20.000 posti letto alberghieri”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*