A Matera la musica di Francesco Altieri di LabSonic

Catturare e scegliere un suono, campionarlo e renderlo adatto alla composizione. Saranno questi alcuni degli elementi che caratterizzano il collaudo sonoro di Francesco Altieri di LabSonic, in programma venerdì 18 maggio a partire dalle 15,30 nell’aula Sassu dell’Università di San Rocco.

L’appuntamento rientra nell’ambito di Suoni del Futuro Remoto progetto co-prodotto dalla Fondazione Matera-Basilicata2019 e dall’Associazione Onyx Jazz Club. Spirito centrale, che impegna gli studenti di UNIBanda Sfr, è quello di individuare i suoni che caratterizzano Matera e farne materiale utile a diventare una vera e propria partitura che sarà composta da Joe Johnson e che diventerà un concerto in programma nel settembre del 2019 con il Collettivo Onyx, la sezione ritmica di Rino Locantore e Paolo Fresu.

Sulla scorta del lavoro che stanno svolgendo, gli studenti di UNIbanda Sfr realizzeranno per molti dei collaudi sonori in programma, installazioni a tema.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*