Lite a Caprarico: Esclusa l’accusa di tentato omicidio

È stata esclusa l’accusa di tentato omicidio a carico del 65enne albanese T.A., residente in Montalbano Jonico, che lo scorso 10.05.2018 era stato sottoposto agli arresti domiciliari a seguito di una lite, avutasi in località Caprarico, nei pressi della diga di Gannano, con un imprenditore del posto. Il G.I.P. presso il Tribunale di Matera, dopo l’udienza di convalida dell’arresto, ha ritenuto di accogliere le argomentazioni formulate dall’avvocato Angelo Di Santo, difensore di fiducia del T.A., e di non condividere la qualificazione dei fatti effettuata dal P.M., ordinando la liberazione immediata del 65enne albanese revocando gli arresti domiciliari ed applicando la misura dell’obbligo di dimora nel territorio di Montalbano Jonico.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*