Montescaglioso : Maxi rissa, cinque uomini denunciati dai Carabinieri.

Nel trascorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Matera, a termine di una consistente attività d’ indagine, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Pietro Argentino, cinque cittadini montesi, dell’ età compresa tra i 50 ed 23 anni, tre dei quali pregiudicati, ritenuti responsabili di rissa.

In particolare nel febbraio u.s., durante i festeggiamenti inerenti la manifestazione carnevalesca “59° edizione carnevale montese”, le cinque persone su indicate, per futili motivi di natura personale, dovuti a pregressi rancori, accentuatisi sempre più con il trascorrere del tempo, incontratisi nel corso del citato evento per le vie del paese, hanno incominciato ad insultarsi a vicenda. In pochi istanti dalle offese verbali, si è passati all’ aggressione fisica con calci e pugni, dando luogo ad una violenta rissa. I cittadini, impauriti ed allarmati dal degenerare della situazione e dall’ escandescenza degli individui coinvolti, hanno immediatamente allertato i carabinieri, intervenuti subito sul posto, che hanno proceduto con la dovuta fermezza ad interrompere la zuffa. Alcuni dei partecipanti al tafferuglio, a causa delle lesioni riportati, subito dopo sono stati costretti a ricorrere alle cure sanitarie presso il pronto soccorso, necessitando di diversi giorni di riposo medico. Al termine degli accertamenti ed alla luce degli elementi emersi nel corso delle investigazioni, i cinque soggetti in questione, una volta identificati, sono stati deferiti all’ Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*