Legambiente e Movimento Azzurro esprimono solidarietà all’Amministratore Unico di Acta

Il Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, il Circolo Legambiente di Potenza “Ken Saro Wiwa”, la Legambiente Basilicata Onlus e il Movimento Azzurro esprimono solidarietà all’Amministratore Unico di ACTA Spa Roberto Spera, vittima ieri di un’aggressione, a cui auguriamo un pronta guarigione

“Le tre associazioni congiuntamente condannano fortemente il vile gesto, frutto di un’ostilità nei confronti delle istituzioni, per fortuna appannaggio di un numero ristretto di incivili che per partito preso non accettano i cambiamenti introdotti nel sistema di gestione dei rifiuti e che credono di poter operare in barba ai regolamenti e alla normativa, dimostrando di non aver a cuore il bene delle nostra città” – dichiarano i referenti delle organizzazioni da due anni a fianco di ACTA Spa per l’avvio della raccolta differenziata porta a porta nel territorio comunale.

Auspichiamo che episodi di violenza come questo non si ripetano mai più e che il gesto venga isolato da tutta la comunità cittadina in cui per fortuna la maggior parte dei cittadini con il proprio senso civico sta permettendo di ottenere ottimi risultati.

 

Commenta per primo

Rispondi