Privacy, nuovi obblighi per le imprese: affollato seminario di Confapi Matera

Aperto uno sportello presso l’Associazione

Un’affollata assemblea di oltre 40 imprenditori ha partecipato venerdì scorso, presso la sede di Confapi Matera, a un seminario illustrativo del nuovo Regolamento europeo sulla privacy, che entrerà in vigore in tutti i Paesi della Ue il prossimo 25 maggio.

Consulenti esperti della materia hanno illustrato agli imprenditori presenti il Regolamento sulla protezione dei dati personali, il GDPR (General Data Protection Regulation), che avrà un impatto notevole anche sulle imprese che dovranno riordinare i propri sistemi e processi di trattamento e protezione dei dati personali.

I casi eclatanti di violazione della privacy, agli onori della cronaca di questi giorni, sono soltanto gli esempi più noti di divulgazione non autorizzata di dati personali, ma anche le imprese di minori dimensioni possono incorrere in errori che il nuovo regolamento europeo punisce con sanzioni amministrative pecuniarie molto pesanti, arrivando addirittura fino al 4% del fatturato totale annuo dell’azienda o fino a un massimo di 20 milioni di euro.

Il seminario di Confapi Matera ha affrontato sia gli aspetti normativi generali, sia la tutela e il trattamento dei dati informatici, la cosiddetta cyber security, argomento di estrema attualità considerata la diffusione di internet.

“Ormai la riservatezza è diventata un diritto – ha commentato il presidente di Confapi Matera, Massimo De Salvo, presente all’incontro. Dopo il caso di Cambridge Analytica tutti hanno capito che l’utilizzo dei dati personali non è più solo una questione formale, a 22 anni di distanza dalla prima regolamentazione della privacy”.

“Forse la principale novità – ha concluso De Salvo  – è che la normativa sarà unica in tutta Europa, anche se bisogna che ognuno di noi diventi consapevole del consenso al trattamento dei propri dati che fornisce continuamente nella vita quotidiana”.

L’Associazione mette a disposizione dei propri iscritti uno sportello informativo cui le imprese potranno rivolgersi per conoscere gli aspetti generali della normativa.

Matera, 7 maggio 2018 Confapi Matera

Commenta per primo

Rispondi