Olimpia Matera, dal CdA pullman gratis per gara 3 a Cassino e nuove premialità a giocatori e staff

Per la gara 3 dei quarti playoff di oggi, reso disponibile il mezzo per raggiungere il centro laziale. Inoltre, la vittoria in gara 2 è diventata l’occasione per gratificare l’impegno e incoraggiare nuove imprese.

Il consiglio di amministrazione dell’Olimpia Basket Matera, si è riunito ieri  in seduta straordinaria per analizzare i risultati derivanti dalle ultime prestazioni della squadra materana, tra cui la qualificazione ai playoff e la strepitosa vittoria del 3 maggio al Palasassi sulla Virtus Cassino.

Anche questa volta, la società sportiva ha riservato un pullman che sarà disponibile gratuitamente per quei sostenitori che desiderino seguire oggi la decisiva partita di gara 3, in programma al Pala Virtus di Cassino alle ore 18:00. Per prenotarsi e conoscere le modalità di adesione, è possibile contattare – non oltre le 12.00 di oggi – il numero di telefono 342/3660233 fino ad esaurimento dei posti liberi.

Inoltre, il board Olimpia ha stabilito di destinare a giocatori, allenatori e staff tecnico, con decorrenza immediata, una premialità straordinaria, da interpretare quale apprezzamento dei lusinghieri risultati conseguiti e incoraggiamento per quanto ancora si potrà fare, già a partire dalla gara di oggi.

“Sappiamo bene che i sacrifici costituiscono una premessa indispensabile per il raggiungimento di mete sempre più ambiziose, e siamo pronti a riconoscerli e gratificarli. Nello spirito della nostra società, è forte il desiderio di condivisione: con il nostro pubblico, che resta il nostro “azionista” di riferimento, interpretando le sue esigenze; con i nostri interlocutori economici, attraverso una politica di gestione amministrativa sana e trasparente; con i nostri ambasciatori, atleti, allenatori e dirigenti di staff, senza il cui impegno quotidiano tutto ciò non sarebbe mai accaduto e non potrebbe più accadere” – è la dichiarazione congiunta dei membri del consiglio, che è composto da Pasquale Lorusso (presidente), Rocco L. Sassone (vice presidente) e Massimo Checchi (consigliere).

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*