Parte il Maggio dei Libri 2018: Vo(g)liamo Leggere

Venerdì 27 Aprile, ore 10:00 Laterza, Sala La Cavallerizza, Laterza.

Seconda edizione “Maggio dei libri” Comune di Laterza
Il Comune di Laterza partecipa per il secondo anno all’iniziativa nazionale “Il Maggio dei Libri” promossa dal Mibact e dal Centro per il libro e la lettura. La II^ edizione del “Maggio dei Libri”
prevede iniziative su tutto il territorio comunale per l’intero mese di Maggio che coinvolgano i soggetti principali attivi nel campo della lettura e dell’educazione continua (biblioteca e scuole,
Università della terza età, Fai, Nati per Leggere). Il claim dell’anno 2018 è “Vo(g)liamo leggere” con un messaggio di libertà immaginativa che incarna lo spirito della lettura inteso come ricerca della
propria dimensione e raggiungimento di tutti i mondi possibili. L’iniziativa cerca di diffondere la buona pratica della lettura coinvolgendo le realtà educative presenti sul territorio. L’obiettivo è
democratizzare il processo della lettura e della conoscenza attraverso una diffusione capillare del patrimonio librario. Le iniziative in programma nel territorio rispetteranno i tre filoni ematici del
Maggio nazionale: Lettura come libertà; 2018 Anno Europeo del Patrimonio; La lingua come strumento di identità . Le iniziative coinvolgeranno diverse realtà (scuole, centro storico, biblioteca). Per il secondo anno si rinnova l’iniziativa “La biblioteca va in città” che ha previsto una dislocazione della biblioteca in diversi angoli della città e davanti alle scuole. Un’iniziativa che mira a combattere la povertà educativa, coinvolgendo attraverso un allestimento dei libri in modalità “bancarella” , non solo gli appassionati dalla lettura ma anche i passanti. I libri che “vanno in città” vengono scelti con cura per catturare ogni fascia di età ed interesse, con un’attenzione particolare ai titoli del momento e alla sezione aggiornata annualmente di “Nati per Leggere”. La scelta eclettica dei titoli consente di catturare anche l’attenzione dei passanti distratti, ma soprattutto, di avvicinare mamme a bambini. Nel Maggio laertino saranno incluse anche le letture di Primavera di Nati per Leggere, progetto presente da sei anni nel territorio. Un attenzione particolare al territorio valorizzerà le opere che parlano della bellezza del paesaggio laertino, dei suoi gerghi e della sua storia, in una location suggestiva ed evocativa come quella del belvedere della gravina dal centro storico. Questo evento, a cura del Fai, mira a rievocare storie anche attraverso comparse insolite dei personaggi protagonisti. Sono inoltre previsti caffè filosofici, incontri con l’autore, presentazione di audiolibri, convegni sul tema della lingua.
Interventi:

Rosa Natile, referente NPL
Silvana Caldarazzo referente Fai
Pietro Romano, coordinatore didattico della Biblioteca Comunale
Sannelli Sabrina, consigliera comunale delegata all’ ABMC
Gianfranco Lopane, sindaco del Comune di Laterza

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*