Policoro e Tursi, bando per studenti “Equilibrio sopra la follia”

Premiare i giovani che hanno particolari sensibilità artistiche, con proposte creative che sappiano valorizzare particolari aspetti di cultura, paesaggi, personaggi e manifestazioni tradizionali legate ai territori dei comuni di Policoro e Tursi. Questo l’obiettivo del concorso “Equilibrio sopra la follia”, organizzato dall’associazione culturale Radici Motrici di Tursi che ne ha dato notizia attraverso un comunicato stampa. Il bando è riservato a tutti gli studenti che frequentano le scuole secondarie di II grado, pubbliche e private, di Tursi e Policoro. La partecipazione al concorso è consentita con opere originali realizzate nell’ambito dell’arte figurativa in senso ampio, con le diverse tecniche di pittura, grafica, fotografia, immagine e arte visuale. La partecipazione al concorso è gratuita, e i primi tre classificati verranno premiati rispettivamente con 250 euro, 150 euro e 100 euro. Sono previste anche due menzioni speciali: una per il “valore del messaggio comunicato” e l’altra per la “territorialità”.

Per Dino Romano, presidente dell’associazione culturale Radici Motrici, “dopo la buona riuscita della prima edizione era quasi d’obbligo ripetere l’iniziativa che si svolge solo grazie al sostegno dei privati e al contributo dei volontari dell’associazione”. L’iniziativa ha il patrocinio gratuito dei comuni di Tursi e Policoro.

Il regolamento completo è scaricabile dal sito internet www.radicimotrici.it. Il termine ultimo per la presentazione delle opere è il 16 aprile prossimo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*