FITA CNA Basilicata: proseguono le attività formative rivolte alla categoria. sabato 7 aprile avvio di una nuova attività sul buon funzionamento del cronotachigrafo digitale ed analogico

L’attività formativa sul buon funzionamento dei tachigrafi digitali ed analogici e in materia di istruzione dei conducenti e di controllo sulle attività degli stessi è disciplinata dalla D.D. N°215 DEL 12/12/2016. A livello locale nasce a cura dell’Ecipa Cna, l’agenzia formativa in house dell’Associazione,   per venire incontro alle esigenze delle imprese del settore che sono obbligate a svolgere attività formativa nei confronti del personale dipendente.

La novità specifica che la nuova attività recepisce è data dalle recenti disposizioni del Ministero dei Trasporti che prevedono, a fronte di un corso di 8 ore e con un programma da trattare individuato dallo stesso Ministero, il riconoscimento ufficiale dell’attività formativa con una validità di 5 anni.

L’iniziativa fa parte del nuovo servizio che Cna Fita offre per quelle attività obbligatorie per chi vuole utilizzare l’opportunità del decreto ministeriale in materia di doppia sanzione (all’autista ed alla ditta), evitando così la duplicazione della multa.

Al via anche il corso per il conseguimento dell’idoneità professionale per esercitare l’attività di autotrasporto in forma di impresa della durata di 150 ore.   E’ articolato nella sezione merci  e consente di accedere all’esame presso le Provincia  per conseguire l’idoneità professionale valida sia in ambito nazionale che internazionale, per tutti coloro che intendono esercitare l’attività con veicoli aventi massa complessiva superiore a 35 quintali.

Per adesioni o per informazioni  è possibile rivolgersi presso la sede della Cna di Matera riferimento Direttore Luigi Luongo (0835/387744).

Commenta per primo

Rispondi