Gravina in Puglia Piano sociale di zona: al via la progettazione anticipata. L’assessore Claudia Stimola rilancia l’invito alla partecipazione.

Appuntamento ad Altamura il 5 Aprile alle 15.30 nella sala consiliare

Si apre la fase di progettazione partecipata del piano sociale di zona per il triennio 2018-2020. Ne dà notizia l’assessore delegato Claudia Stimola, rendendo noto che Giovedì 5 Aprile, con inizio alle 15.30, nei saloni del consiglio comunale di Altamura avrà luogo un primo incontro, finalizzato a favorire l’avvio del percorso che porterà alla definizione della nuova rete locale dei servizi in ambito sociale. Alla riunione potranno partecipare, in particolare, oltre agli amministratori dei Comuni interessati (Altamura, Gravina, Santeramo e Poggiorsini) anche i sindacati, gli organismi di rappresentanza del volontariato e della cooperazione sociale, ordini ed associazioni professionali, associazioni di categoria e delle famiglie, cittadini. <<Un invito da non lasciar cadere – osserva l’assessore Stimola – per favorire una più precisa ed aggiornata mappatura dei bisogni reali del territorio, di eventuali proposte e soprattutto e delle misure da adottare per rendere più efficace ed efficiente il sistema dei servizi sociali nell’area murgiana, nel confronto con le istituzioni e nel costante dialogo con la cittadinanza attiva e le sue articolazioni>>.

Se ne riparlerà giovedì prossimo ad Altamura.

Comune di Gravina in Puglia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*