Bari. Intensificati i controlli del territorio in prossimità della Festività Pasquali. 4 georgiani arrestati in flagranza dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile per furto in abitazione.

Nell’imminenza della Festività Pasquali e della conseguente intensificazione dei servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire maggiore sicurezza ai cittadini, un altro positivo risultato è stato conseguito dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile. La scorsa notte, una pattuglia di militari di perlustrazione in via Capruzzi, ha notato una persona sospetta intrattenersi all’altezza del civico 150. Sottoposta a controllo ed identificata in E.B., 42enne, senza fissa dimora, georgiano,  non avendo fornito esaurienti giustificazioni circa la sua presenza in zona, ha fatto insorgere ai militari operanti, il sospetto che fosse in attesa di complici impegnati a consumare qualche reato, pertanto i Carabinieri chiedevano rinforzi e, saliti nel condominio al cv. 152, sorprendevano altri tre georgiani, successivamente identificati in K.A, 38enne, N.T., 37enne e I.D.37enne, tutti senza fissa dimora,  che avevano appena forzato la porta d’ingresso di un ufficio assicurativo, con l’intento di consumare un furto. Sorpresi con gli attrezzi da scasso in mano, i tre ed il loro complice, che faceva da palo, sono stati così arrestati e, su disposizione della competente A.G., tradotti presso la Casa Circondariale di Bari.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*