SAMUEL PIETRASANTA DA VENERDÌ 16 MARZO A RADIO LASER IL SINGOLO “DÉJÀ VU” prodotto da Raffella Carrà 

IL VIDEOCLIP DEL BRANO È DISPONIBILE AL LINK:https://youtu.be/0hEWqw9Ia_g
Da venerdì 16 marzo è in rotazione radiofonica “DÉJÀ VU”il nuovo singolo del cantautore SAMUEL PIETRASANTAprodotto dall’etichetta ARCOIRIS di Raffaella Carrà.

«“Déjà Vu” nasce in un momento di grande rivoluzione nella mia vita – sottolinea l’artista  spesso i grandi cambiamenti personali non sono visibili agli occhi dellagente perché chi decide di farlo davvero deve lottare contro il peggior nemico, “se stesso”, e deve costruire il nuovo “Io”, mattone dopo mattone, senza alcun traguardo prestabilito, solo con la necessità e la voglia di migliorarsi. Il viaggio è sempre stato per me un rifugio e un modo per guardarmi dentro, ecco perché anche stavolta “Partirei lontano” ma con una differenza, non scappo più dalle mie responsabilità, faccio pace con ogni parte di me, accettandomi per quel che sono e gioco anche io. “Libertà è partecipazione” diceva Giorgio Gaber e questo è un concetto che dopo tanti anni ho finalmente capito e fatto mio…e ora? Ora sono libero, o meglio, così mi sento, il vecchio me non l’ho ucciso, è ancora lì ma rimarrà solo un Déjà vu».

Il brano è accompagnato da un videoclip girato a Milano e disponibile al link:
https://youtu.be/0hEWqw9Ia_g

BREVE BIOGRAFIA

Samuel Pietrasanta nasce a Catania nel 1992. Una chitarra e la musica di De André sono il simbolo della sua adolescenza.  A 15 anni vince una borsa di studio per entrare nella scuola di Mogol. A 16 anni torna a Catania dove arrivano le prime offerte e comincia a cantare nei piccoli locali. Nel 2016 partecipa a THE VOICE nella cui giuria c’era anche Raffaella Carrà, che racconta: ËQuando alle audizioni cantò Samuel ci girammo tutti e quattro. Lui scelse me.  Lo portai fino alla fine ma sentivo che non avrebbe vinto e non volevo avesse questa delusione. Salutandolo gli feci una promessa: Co-produrrò un album per te, hai troppo talento. E così ho prodotto un EP, chiedendo al M° Valeriano Chiaravalle di lavorare a questo progetto vista l’intesa artistica e la reciproca fiducia fra lui e Samuel. Ora il lavoro si è concluso, credo che i 4 brani arrangiati benissimo da Valeriano siano molto interessanti ed emozionanti”. Samuel è molto stimato dai musicisti che collaborano con lui e ciò ha aumentato la sua autostima. Da vero artista, sincero e senza sovrastrutture, ha scritto musica e parole di tutte le 4 canzoni. Raffaella sta mettendo grande impegno per la nascita di questo giovane artista con tanto talento e libertà mentale che provengono dalla sua grande voglia di fare musica.

Commenta per primo

Rispondi