Al Pittore Mazzone, la seconda edizione premio “Memoria e identita’” di Viggiano

Il pittore Arnaldo Mazzoni (nato a Viggiano) è il vincitore della seconda edizione del Premio “Memoria e identità” istituito dall’Associazione Bene Comune Viggiano al fine di gratificare e ricordare persone che sono nate a Viggiano o vi hanno vissuto ed operato distinguendosi per meriti raggiunti in campo sociale, economico, culturale, scientifico e professionale, dando un contributo significativo alla crescita, al prestigio e all’immagine della comunità viggianese.

Secondo la motivazione del Premio il pittore Mazzoni “nell’esercizio della sua passione e attività artistica attraverso opere, mostre, eventi culturali, ha dato lustro al suo paese di origine, al quale, pur vivendo lontano, è rimasto sempre profondamente legato”.

Il Presidente dell’Ass. Bene Comune, Vittorio Prinzi, nell’esplicitare la finalità del Premio, sottolinea il suo significato antropologico ed etico: in sintesi, si propone di salvaguardare la memoria di persone che si sono distinte, riconducendole alle loro radici e attingendo alla loro identità.
La parola “memoria” – afferma – richiama un ricordo non fine a se stesso, ma utile, se rivolto a recuperare e a rimarcare l’identità di uomini, attraverso le loro storie, per riscoprirne e riviverne i valori.

La cerimonia di conferimento del Premio avverrà a Viggiano mercoledì 21 marzo con inizio alle ore 18 presso il Centro Sociale “Alberti-Marone” (via P.P. Parzanese, 5).

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*