NO ALLA DISCARICA “No al altri veleni”

 

 

PARTIRA’ UFFICIALMENTE IL 18 MARZO LA PETIZIONE POPOLARE PER DIRE NO ALLA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA DISCARICA COMUNALE

DOPO IL NO SECCO E CATEGORICO DA PARTE DEL GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA “SAN MAURO FORTE VERSO IL FUTURO”
ESPRESSO SIA DURANTE INCONTRI PUBBLICI CHE DOPO L’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE, DOVE LA MAGGIORANZA, ANCHE CONTRO LE PROCEDURE
IMPOSTE DALLA LEGGE REGIONALE IN MERITO ALLE VIARIANTI AL PIANO DI FABBRICAZIONE E DELLA NOTA UFFICIALE NELLA QUALE LA REGIONE RIBADIVA
L’IMPOSSIBILITA’ ALLA REALIZZAZIONE DELLA DISCARICA DI SAN MAURO FORTE, HA APPROVATO IL PROGETTO PRELIMINARE E AVVIATO LE PROCEDURE DI ESPROPRIO.

ALLA LUCE DI TUTTO CIO’ IL GRUPPO CONSILIARE SI E’ FATTO PROMOTORE DELLA COSTITUZIONE DI UN COMITATO CIVICO CHE IL 18 MARZO INIZIERA’ LA RACCOLTA FIRMA PER DIRE NO ALLA DISCARICA COMUNALE.

IL PRESIDENTE DEL GRUPPO CONSILIARE 
ANTONIO SANTOCHIRICO

 

Nonostante l’accertato inquinamento, il mancato completamento della chiusura post – mortem e la prosecuzione dell’iter di caratterizzazione dell’area in cui sorge la ex discarica comunale di San Mauro Forte, continua il processo di messa a rischio del territorio attraverso la prosecuzione dell’iter amministrativo utile alla realizzazione di una NUOVA DISCARICA.

L’iter procedurale, attivato nel 2011 a seguito della concessione di nuove volumetrie con la DGR n. 1987/2011 ha prodotto, ad oggi, un contratto con l’impresa affidataria e una delibera di consiglio comunale utile ad attivare la procedura di esproprio dei terreni adiacenti l’attuale discarica per poter costruire la nuova.

Il Gruppo Consiliare di Minoranza continua a manifestare  NETTA CONTRARIETA’ alla realizzazione dell’impianto in quanto:

  1. NON CI SEMBRA LOGICA LA REALIZZAZIONE DI UN ULTERIORE BOMBA ECOLOGICA VISTA LA SITUAZIONE DI INQUINAMENTO GIÀ PRODOTTA DALLA PRECEDENTE;
  2. LA POLITICA REGIONALE IN TEMA DI GESTIONE DEI RIFIUTI NON PREVEDE LA REALIZZAZIONE DI DISCARICHE IN AGRO DI SAN MAURO FORTE;
  3. IL PROGETTO APPROVATO NON RAPPRESENTA UN AMPLIAMENTO BENSÌ LA COSTRUZIONE DI UNA NUOVA VASCA distinta e autonoma da quella esistente, pertanto si configura come una NUOVA DISCARICA

INVITA

TUTTI I CITTADINI AD ADERIRE AL COMITATO CIVICO “NO ALLA DISCARICA” E A FIRMARE LA PETIZIONE POPOLARE PER DIRE NO ALLA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA DISCARICA COMUNALE IN LOCALITA’ PRIATI.

 

COMUNE DI SAN MAURO FORTE Provincia di Matera

Gruppo Consiliare “San Mauro Forte Verso il Futuro”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*