Il Sistema Trasfusionale: Norme, Procedure e Rapporti con l’Associazionismo

Sabato 17 marzo 2018 a partire dalle ore 09.00 presso l’auditorium dell’Ex Ospedale San Rocco in Piazza San Giovanni a Matera la Fidas Donatori Sangue Matera ha organizzato un convegno accreditato ECM dal titolo “Il Sistema Trasfusionale: Norme, Procedure e Rapporti con l’Associazionismo”.

“Sarà l’occasione per inaugurare un nuovo metodo di formazione che l’Associazione Fidas Matera ha voluto denominare “Accademy Fidas” – spiega Francesco Salvatore Presidente dell’Associazione – una formazione continua che coinvolgerà in primis la componente medico scientifica della nostra organizzazione ma si rivolgerà in modo importante ai dirigenti associativi ed ai tanti volontari che stanno contribuendo giorno dopo giorno ai grandi risultati che la Fidas Matera sta ottenendo”.

La direzione Scientifica del Convegno è stata affidata al Dott. Gerardo Silvano, Direttore Sanitario di Fidas Basilicata, coadiuvato nell’organizzazione dal Team guidato dalla Vice Presidente Fidas Basilcata Mariangela Giacumbo e composto dalla Dott.ssa Rosa Lupo e gli Infermieri Professionali Domenico Sarubbi e Ludovico Di Cecca.

“Relatori di primissimo piano con particolare attenzione alle figure “Associative Professionali” – sottolinea Mariangela Giacumbo Vice Presidente Fidas Basilicata – in quanto l’obiettivo primario dell’incontro è quello di definire in ottica Associativa i ruoli e le responsabilità all’interno del complesso Sistema Sangue, partendo dal livello nazionale, per il quale abbiamo fortemente voluto la partecipazione di un esponente di Fidas Nazionale (sarà presente il Dott. Peirfrancesco Cogliandro Vice Presidente Nazionale Fidas), sino ad analizzare il sistema qualità della nostra Associazione con la relazione del Responsabile Fidas Paolo Ettorre.”

Il panel dei relatori è completato dalla Dott.ssa Clelia Musto Direttore SIT del San Carlo di Potenza che avrà il compito di comunicare come la Regione Basilicata ha recepito la normativa relativa al Sistema Sangue e dal Dott. Domenico Sarubbi, Infermiere Prelevatore per Fidas Basilicata, che introdurrà il tema delle procedure di donazione (sangue intero ed aferesi) per avviare lo spunto di riflessione sulle norme che compongono il sistema qualità a tutti i livelli.

“Questo primo evento dell’Accademy Fidas rappresenta un grande traguardo, fortemente voluto dalla Fidas Matera – continua Francesco Salvatore – che proietta l’Associazione in un biennio di grande interesse e di grande impegno. Abbiamo presentato ad inizio anno il progetto “Matera Fidas 2019” dove il nostro 2019 sono le unità di sangue che Fidas Matera intende raccogliere nell’anno in cui Matera sarà Capitale Europea della Cultura, una Capitale Europea della Cultura della Solidarietà. Continueremo il lavoro avviato aprendo un confronto con tante altre realtà Associative che si incontreranno nel “Villaggio Fidas”, il prossimo evento in programmazione dove ancora una volta Accademy Fidas rappresenterà il momento di formazione sui corretti stili di vita, sulle buone pratiche di gestione ed amministrazione delle organizzazioni di volontariato e su tanti temi di primissimo piano tra cui il “benessere nell’ambito familiare quale corretto stile di vita”

“Si fa tanto parlare oggi – spiega Mariangela Giacumbo – del ruolo della donna nella società civile, Fidas Matera questo argomento lo ha affrontato da sempre non fermandosi alla mera partecipazione delle cosiddette “quote rosa” ma mantenendo sempre attivo il confronto sul tema in modo ampio insieme ad altre associazioni che in modo più specifico si occupano della questione. In Fidas Matera ci sono tante donne che ricoprono ruoli di responsabilità ed hanno l’opportunità di sentirsi impegnate ed allo stesso tempo vivere con serenità il rapporto familiare. Fidas Matera da sempre e per tutti i volontari rappresenta una importante palestra di vita”.

L’appuntamento è per le ore 9 di sabato 17 marzo. La partecipazione al Convegno riconoscerà crediti ECM ai primi 100 iscritti tra medici, infermieri e Tecnici di Laboratorio, mentre per i volontari associativi rappresenterà una tappa del piano di formazione necessario a garantire gli standard di qualità richiesti dalla normativa vigente.

In apertura dei lavori porteranno il saluto istituzionale Pancrazio Toscano Presidente Fidas Basilicata, il Dott. Piero Quinto Direttore ASM Matera, il DOtt. Severino Montemurro Presidente Ordine dei Medici Matera, la Dott.ssa Vita Spagnuolo Presidente Ordine degli Infermieri Matera ed il Sindaco di Matera Avvocato Raffaello De Ruggieri.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*