Clinica Luccioni La Regione convochi con urgenza un incontro alla presenza dell’amministratore giudiziario

“Come FP CGIL di Basilicata, considerati i recenti fatti di cronaca che hanno investito l’istituto Clinico Lucano (ex Luccioni) chiediamo alla Regione Basilicata che venga convocato con ogni urgenza un incontro alla presenza dell’amministratore giudiziario della clinica nominato dal GIP, al fine di definire il futuro stesso della clinica e, in particolare, il futuro dei trenta lavoratori che ormai da un anno hanno perso il posto di lavoro.” questo è quanto dichiarato su un nota del sindacato.

“Da tempo come FP CGIL chiediamo che su questa vicenda la Regione assuma una posizione chiara e netta che possa salvaguardare i livelli occupazionali e i servizi ai cittadini a prescindere dalla sopravvivenza o meno dello stesso istituto.

Ricordiamo che nell’ultimo incontro la stessa Regione si impegnò a scogliere il nodo “clinica si /clinica no” e a trovare una soluzione definitiva per i lavoratori ed i servizi anche attraverso una collocazione alternativa.

Quanto accaduto in questi giorni, compresa la nomina di un nuovo amministratore, un interlocutore diverso, quale, appunto, l’amministratore giudiziario, rende ancora più necessario fare un punto sull’intera vicenda e trovare soluzioni certe e definitive che garantiscano la riassunzione dei lavoratori o una loro alternativa collocazione.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*