PISTICCI: 8 MARZO UN CONVEGNO E UN’OPERA D’ARTE PER CELEBRARE LA DONNA

di Giuseppe Coniglio

PISTICCI. Nell’ambito della Festa della Donna 2018 la Fidapa di Marconia-Pisticci contribuisce a diffondere la Carta dei Diritti della Bambina contro lo sfruttamento e l’emarginazione. Si calcola che nel mondo circa 65 milioni di bambine sono vittime di violenza, soprusi, discriminazione e povertà.  Giovedi 8 marzo sarà presentata la Carta dei Diritti della Bambina presso la sala consiliare di Pisticci, ore 9,30, in un convegno promosso dalla Fidapa sempre sensibile ai problemi umanitari, con il patrocinio del comune. Il programma prevede i saluti della dott.ssa Antonella Carbone, presidente Fidapa Bpw di Marconia-Pisticci; del sindaco di Pisticci avv. Viviana Verri e dell’ avv. Veronica Casalnuovo, presidente associazione donne giuriste italiane di Matera. Sul tema Infanzia Negata seguiranno una performance degli alunni della I B del Liceo Classico “G. Fortunato” coordinati dalle prof.sse Laura Capistrano e Mariangela Meligeni e un intermezzo musicale a cura dei professori Vito Amatulli e Dolly Troiano e degli alunni della Scuola Media Statale P. Pio da Pietralcina di Pisticci. A seguire la cerimonia di presentazione e donazione alla comunità di Pisticci  di una pregevole scultura bronzea realizzata dalla nota artista e socia delle Fidapa Marisa Gullotta, che sarà collocata nella sala comunale, con presentazione e illustrazione del prof. Giuseppe Coniglio. Le conclusioni della manifestazione sono affidate all’avv.ssa Rosa Vulpio, presidente della Fidapa Distretto Sud-est.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*