Elezioni politiche: le richieste di Confapi ai candidati

<<La classe politica? Deve assomigliarci, cioè essere coraggiosa e concreta. Anche in questa campagna elettorale assistiamo al triste spettacolo delle false promesse>>.

Così le piccole imprese lucane bollano la campagna elettorale in corso e Confapi Matera (oltre 600 aziende per 15mila dipendenti), chiede ai candidati che innanzitutto venga adottata <<una legge per le Pmi che ne garantisca valore e specificità. Non da mano va snellita la burocrazia, la cui “tassa occulta” pesa come un macigno sui bilanci aziendali, con circa 30 miliardi di euro all’anno, ingessando spesso le attività economiche e produttive e ostacolando o, peggio, dissuadendo gli imprenditori dall’investire>>.  | CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO SU “IL CALEIDOSCOPIO”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*