Morte operaio Ageco, sciopero alla PCC Giochi e servizi di Tito Scalo

Le segreterie regionali SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL di Basilicata e la RSU aziendale aderiscono allo sciopero proclamato dalle categorie di settore per il gravissimo infortunio che ha determinato la morte di un giovanissimo lavoratore di soli 28 anni in un’azienda dell’area di Tito Scalo (Pz)

In Italia muoiono ogni anno oltre 1000 persone sul lavoro: cifre inaccettabili per un paese moderno e civile.

Ci stringiamo alla famiglia del giovanissimo Antonio, nel silenzio e nel cordoglio.
Si proclama quindi per l’azienda PCC GIOCHI E SERVIZI, situata nella predetta area industriale, un’ora di sciopero a fine turno per ciascun turno, per domani, 28 febbraio 2018.
I segretari generali 
Anna Russelli
Antonio Caruso
Giovanni Letterelli 
La rsu aziendale
Vito Di Lorenzo 
Rocco Casale
Leonardo Gruosso

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*