Il ds Picerno: regolare al San Carlo l’impianto di protesi mammarie

Il direttore sanitario del San Carlo, Antonio Picerno, intende rassicurare le donne lucane: “Il disservizio segnalato dai quotidiani di oggi – ha dichiarato – sulla mancanza di protesi mammarie per le pazienti sottoposte a intervento di chirurgia senologica è da tempo superato e le attività di impianto si svolgono regolarmente al San Carlo. Il disagio è stato di breve durata (15-20 giorni) e di natura fisiologica, determinato cioè dalle procedure di trasferimento del servizio dal vecchio fornitore dei device al vincitore della gara. Sono passaggi dovuti che richiedono i tempi necessari ma la questione, ripeto, è risolta da tempo”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*