Numerosi i partecipanti alle prove standard nazionali di Triathlon a Matera presso il centro benessere Light e il campo scuola R.Duni di Matera

Si sono svolte domenica 11 febbraio presso il centro benessere Light di Matera e il campo scuola Raffaele Duni di Matera le prove standard nazionali di Triathlon. All’evento-spiega Angelo Rubino delegato Regionale Fitri di Basilicata- hanno partecipato numerosi atleti provenienti dalla Campania rappresentata dalle socieà canottieri Napoli, Unicusano Posillipo e canottieri Irno; dalla Calabria rappresentata dalla società Atlas Cosenza; dalla Puglia rappresentata dal triathlon Taranto,Nuoto Giovinazzo, All tri Sports Barletta,Junior Brindisi,Otrè Noci e Nest Lecce e dalla Basilicata rappresentata dai padroni di casa del team Light Matera. Questo numero elevato  di atleti e  tecnici  sul nostro territorio e di buon auspicio per tutto il movimento che si sta creando nella città di Matera.Il team light ha portato ai nastri di partenza un nutrito gruppo di atleti in tutte le categorie partendo dalla categoria minicuccioli (nati anno 2011 in su) il più piccolo del gruppo Cristian Nesca vincitore della categoria dove ha fatto registrare i seguenti tempi sulla distanza dei 50 mt  nuoto 1’01”00  e 600 mt di corsa con il tempo di 2’51”00 ;categoria cuccioli (nati anno 2009/2010) Marco Tragni ha fatto registrare sui 50 mt di nuoto il tempo di 58”70 e sui 600mt di corsa 2’43”60; categoria esordienti (nati anno 2007/2008) Claudio Ambrosecchia ha fatto registrare il miglior tempo sui 600mt di corsa 2’04”20 e un buon tempo sui 100mt di nuoto 1’35”00, Matteo Zicari miglior tempo sui 100mt nuoto 1’19”30 e 2’16”60 sui 600mt che sommando i tempi è stato il primo classificato davanti al suo compagno di squadra Ambrosecchia, sempre nella categoria esordienti buone prove per Cosimo Nesca, Andrea Paladino,Matteo Tragni, Gianluca Vizziello, Francesca Follia e Anna Dirago; categoria Ragazzi (nati anno 2005/2006) buone prove per Alessio Nuzzolese, Angelo Persia e Arianna Rondinone che sono stati impegnati nella prova di nuoto sui 200mt e sulla prova di corsa sui 1000 mt;categoria Youth A(nati anno 2002/2003) buone prove per Walter Cazzetta che ha fatto registrare il tempo di 2’13”00 sui 200mt di nuoto e 3’22”00 sui 1000 mt di corsa davanti al suo compagno di squadra Giuseppe Iacovone, nella categoria femminile buone prove per Martina Losignore impegnata sulle stesse distanze; categoria YouthB (nati anno 2001/2002) buone prove per Laura Santospirito che ha fatto fermare il cronometro sui 200 mt stile libero 2’42”10 e sul 1,5 Km di corsa 6’42”90, nella categoria maschile Youth B gli atleti Michele Iacovone e Ivan Ruggieri hanno percorso 200mt di nuoto e 3Km di corsa facendo registrare dei buoni riscontri cronometrici;categoria Juniores(nati anno 1999/2000) buoni tempi per Gabriel Lufrano sui 400mt di nuoto 5’13”80 e sui 3000 mt di corsa 11’21”00. Questi risultati di inizio stagione, in attesa dei risultati delle prove standard nazionali delle altre regioni, fanno ben sperare a dei buoni piazzamenti in graduatoria nazionale dei nostri triatleti. Questo mette in evidenza il buon lavoro che lo staff   del team light sta facendo con i suoi atleti in attesa della prima prova ufficiale di duathlon( corsa e Bike) a Porto Selvaggio il 25 marzo 2018.

Commenta per primo

Rispondi