FESTA DELLA BRUNA 2018: CON L’INGRESSO DI NUOVI E GIOVANI CARTAPESTAI COMPIUTA LA MISSIONE DELLA TRASMISSIONE DELLA STORICA ARTE E DELL’ANTICO SAPERE

Con la presentazione oggi in Cattedrale a Matera dei Bozzetti partecipanti al concorso indetto dalla Associazione Maria Santissima della Bruna e dalla Cna Matera per la individuazione del vincitore della sezione professionale – i giovani artisti/artigiani  Raffaele e Claudia Pentasuglia – e la esposizione all’intera collettività materana di tutti i lavori partecipanti al concorso sia per la sezione professionale che per quella non professionale si consolida e si afferma il passaggio generazionale tra i vecchi ed i nuovi Maestri della Cartapesta.

Questo è quanto afferma Leo Montemurro Presidente della CNA.

La Cna, continua Montemurro, ha lavorato con tenacia e costanza in questi ultimi anni affinché si avverasse quanto poi certificato questa mattina in Cattedrale: ovvero l’affermazione di una nuova generazione di artigiani cartapestai in grado di prendere senza difficoltà , soprattutto  dal punto di vista artistico, il testimone dalle mani dei grandi Maestri del recente passato Pentasuglia e Nicoletti in primis. La Cna continuerà ad essere al fianco dei giovani Maestri e a supportare ogni loro necessità per far si che anche con il loro contributo si possano a breve realizzare la Scuola della Cartapesta ed il Museo del 2 Luglio nella costruenda Fabbrica del Carro al Quartiere Piccianello di Matera. A Raffaele e Claudia ed a tutta la squadra che compone il loro team di lavoro per la realizzazione del Carro trionfale 2018 vanno i migliori auguri di buon lavoro a nome mio personale e di tutta la nostra Associazione

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*