ROBY FACCHINETTI E RICCARDO FOGLI – LE DONNE CI CONOSCONO

Due Amici, due Artisti straordinari

che hanno fatto la storia della musica italiana

ROBY FACCHINETTI E RICCARDO FOGLI

DA VENERDÌ SU RADIO LASER IL BRANO

LE DONNE CI CONOSCONO

NUOVO SINGOLO FIRMATO DA VALERIO NEGRINI E ROBY FACCHINETTI

CONTENUTO NELL’ALBUM “INSIEME”

…E AD APRILE DUE GRANDI APPUNTAMENTI CON

“INSIEME IN TOUR”

7 APRILE – Mediolanum Forum – MILANO

9 APRILE – Pala Lottomatica – ROMA


Da venerdì 8 dicembre sarà in rotazione radiofonica LE DONNE CI CONOSCONO, il nuovo singolo 
firmato da Valerio Negrini e Roby Facchinetti estratto da “INSIEME” (Sony Music), l’album a due voci di ROBY FACCHINETTI e RICCARDO FOGLI.

LE DONNE CI CONOSCONO è una dedica profonda e completa di un uomo nei confronti dell’universo femminile e Roby e Riccardo la descrivono così:

«Dobbiamo dire che anche qui Valerio si è superato,nello specifico confermandosi autore capace come nessuno di tratteggiare in profondità l’universo femminile. Ne “Le donne ci conoscono” crediamo addirittura che Valerio abbia scritto la più completa dedica che un uomo possa fare a una donna, da lui definita come colei che ha inventato l’amore e via via svelata nella sua superiorità rispetto a noi uomini: a livello emotivo, per coraggio nell’affrontare la vita, per sincerità nel viverla. Diego Calvetti ha poi svolto un pregevole lavoro di arrangiamento, riuscendo a dare a questa ballad una dinamicità necessaria a colpire l’ascolto. Non è facile riuscire in questo, però “Le donne ci conoscono” alla fine ci riesce: fra chitarre solide, tastiere limpide e grande lavoro sui dettagli degli strumenti e sul suono delle nostre voci unite. Permettendoci di proporre nel miglior modo possibile la poesia di Valerio, come ennesimo omaggio suo e nostro alla figura femminile».

Il brano sarà accompagnato da un video, diretto da Gaetano Morbioli, che traduce in immagini questo omaggio alle donne e lo fa nel migliore dei modi, attraverso una storia che parla di loro, di come siano il perno della società attraverso i mille ruoli che rivestono, dei momenti di gioia e di quelli di debolezza, della forza che sono come figlie e come madri, come lavoratrici e come amiche.

L’album “INSIEME”, disponibile anche nella versione vinile, vede la produzione artistica di Roby Facchinetti, la “Voce” dei Pooh che ha scritto la maggior parte della storia musicale della band con i testi indimenticabili di Valerio Negrini e Stefano D’Orazio. L’album contiene otto grandi inediti e tre brani storici, due dei Pooh e uno di Riccardo Fogli, reinterpretati in chiave duo.

Questa la tracklist di “INSIEME”:

  1. Strade (Facchinetti-Negrini)
  2. Per salvarti basta un amico (Facchinetti-Bonomo)
  3. Le donne ci conoscono (Facchinetti-Negrini)
  4. Il ritorno delle rondini (Facchinetti-Fogli)
  5. Notte a sorpresa (Facchinetti-Negrini, cover del brano inciso dai Pooh nel 1979)
  6. Inseguendo la mia vita (Facchinetti-D’Orazio)
  7. Arianna (Facchinetti-D’Orazio)
  8. Prima rosa della vita (Facchinetti-Negrini)
  9. Storie di tutti i giorni (Fabrizio-Fogli-Morra, cover del brano inciso da Riccardo Fogli nel 1982)   
  10. In silenzio(Facchinetti-Negrini, cover del brano inciso dai Pooh nel 1968)
  11. E vanno via (Facchinetti-Negrini)

Ad aprile due attesissimi appuntamenti live a Milano e Roma con “INSIEME IN TOUR”: il 7 aprile al Mediolanum Forum di Assago(Milano) e il 9 aprile al Pala Lottomatica di Roma.

I biglietti per le date dell’ “INSIEME IN TOUR” sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it).

L’album è stato anticipato dal singolo “Strade”, un brano inedito scritto da Roby Facchinetti e Valerio Negrini, e accompagnato da un video, diretto da Gaetano Morbioli e girato nella suggestiva cornice della Rocchetta Mattei, storica rocca nei pressi di Bologna.

Dal 9 novembre Roby e Riccardo sono impegnati in un instore tour per incontrare i fan di tutta Italia. La prossima tappa sarà il 15 dicembre presso il Centro Commerciale Piazzagrande di Padova.

 

 

Commenta per primo

Rispondi