Al via la II edizione di Metropolis, festival cinematografico e delle Arti

Apre domani 27 novembre, alle ore 16:00, presso la Sala Levi di Palazzo Lanfranchi a Matera, la Seconda edizione del Festival METROPOLIS.

Il workshop “Il lavoro negli appalti”, accreditato presso i principali Ordini professionali della provincia di Matera, è il primo momento di approfondimento in programma, e vedrà la partecipazione del prof. Oronzo Mazzotta, Ordinario presso l’Università di Pisa con la presentazione in anteprima del volume “Appalti e lavoro”. Discuteranno con lui il prof. Domenico Garofalo e i magistrati della sezione lavoro Sebastiano Gentile e Libero Paolitto. Modera l’incontro il prof. Vito Sandro Leccese, ordinario di diritto del lavoro all’Università di Bari.

Il Festival Metropolis è promosso da STATUTOdeiLAVORATORI.it, un’associazione senza scopo di lucro che riunisce giovani giuslavoristi e professionisti, che si pone come obiettivo quello di trasmettere temi e nozioni del mondo del lavoro ad un pubblico più ampio possibile, nella concreta convinzione che un cittadino informato e consapevole è un lavoratore migliore.

Sono anche gli ultimi giorni per partecipare al concorso fotografico e delle arti sul tema del lavoro, (senza aggettivazione, in ogni sua forma ed ambito). Una occasione importante e significativa per utilizzare la fotografia con la sua funzione di strumento di riflessione sociale. La partecipazione – rivolta a tutti i fotografici professionisti e amatoriali – sarà possibile fino al 30 novembre 2017, iscrivendosi attraverso il sito  http://metropolisfest.events/iscriviti/.  I vincitori verranno premiati nel corso del Festival, mentre le foto selezionate saranno esposte nell’ambito di una mostra ospitata presso il Polo Museale.

Agli studenti delle scuole medie della città di Matera è invece riservato il contest fotografico #ContestMetropolis. Infatti, gli studenti potranno pubblicare sul loro profilo instagram una foto riguardante il lavoro dei propri genitori:  quella che otterrà il maggior numero di apprezzamenti si aggiudicherà uno smartphone TPLINK NEFFOS X1, offerto dal negozio iSpecialist di Andrea Gaudiano. Il regolamento del contest sarà pubblicato a breve sul sito del Festival e diffuso nelle scuole della città. Intenzione del Festival è stimolare i giovani studenti (futuri lavoratori) al confronto con i temi del lavoro attraverso il racconto, riassunto in scatti o in un breve video, relativo all’attività dei propri genitori. Il post che otterrà il maggior numero di interazioni, sarà dichiarato vincitore.

Il cuore del Festival cinematografico e delle Arti METROPOLIS sarà la rassegna cinematografica in programma dal 14 al 16 dicembre presso il Cinema Piccolo, con la proiezione di lungometraggi e cortometraggi e la partecipazione di registi, scrittori, sceneggiatori ed esperti del tema affrontato nel corso della proiezione.

Nel dettaglio il programma della Rassegna:

Giovedì 14 dicembre 2017 – Cinema “Il Piccolo”,

ore. 19.30 Proiezione del cortometraggio “Out of the box” di Caroline Siegner

ore. 20.00 Proiezione in anteprima locale del Film Documentario “3X8 Cambio Turno”, un documentario di straordinario interesse storico e di incredibile attualità, l’unico documento che racconta gli anni della gestione pubblica dello stabilimento siderurgico di Taranto dopo il sequestro del 2012 per disastro ambientale.  Ospite della serata l’autore Angelo Mellone, (scrittore e dirigente Rai1). Interverranno l’Avv. Claudio Schiavone (giuslavorista in Taranto), Rocco Palombella (segretario generale UILM – Unione italiana lavoratori metalmeccanici), Emilio Casalini (giornalista professionista e scrittore), Vincenzo Bavaro (professore associato Università degli studi di Bari)

Venerdì 15 dicembre 2017 – Cinema “Il Piccolo”

ore 19.30 Proiezione del cortometraggio “Quello che non si vede” di Dario Leone

ore 20.00 “Registi ed attori a confronto. L’impegno civico e sociale attraverso l’immagine”.

Seguirà proiezione del lungometraggio “I peggiori”, di Vincenzo Alfieri con Lino Guanciale.

Ospiti della serata il regista Vincenzo Alfieri e gli autori e registi materani Giuseppe Stasi e Giancarlo Fontana

Sabato 16 dicembre 2017 – Cinema “Il Piccolo”

ore 19.30 Proiezione del cortometraggio “La giornata” di Paola Clemente

ore 20.00 Proiezione in anteprima locale del Film “La vita in comune” di Edoardo Winspeare, ospite della serata; il regista salentino prosegue il suo percorso di rilettura del nostro contraddittorio Paese osservando i luoghi e le persone del Salento, terra in cui vive e di cui conosce l’humus vitale e anche i problemi presenti e passati.

Ultimo appuntamento in programma è il 13 gennaio p.v. con il forum culturale “Generazioni”, nel corso del quale autorevoli protagonisti della vita economica e socio-politica del Paese discuteranno di lavoro, democrazia, e del diritto a un’esistenza libera e dignitosa. Una iniziativa tesa a sviscerare i temi di maggiore attualità con particolare attenzione al tessuto produttivo lucano e pugliese, nonché alle problematiche della vita in comunità.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*