A 37 anni dal terremoto dell’Irpinia la Fondazione MIdA promuove convegno sul tema

la Fondazione MIdA promuove

riflessioni e considerazioni a sostegno dell’Universita’,

degli Enti Locali e delle Associazioni

A 37 anni dal terremoto dell’Irpinia, il 23 novembre, alle ore 17,30, si terrà a Casalnuovo di Napoli, presso l’Auditorium dell’ICS “Aldo Moro”, un incontro per riflettere sugli eventi sismici e su come arginare, con la prevenzione, gli effetti distruttivi degli stessi.

Terremoto IrpiniaL’evento vedrà la partecipazione di un parterre di esperti del settore: Nicola Pasquino dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Marco Leonardi del Dipartimento di Protezione Civile di Roma; Raffaele Bove, Direttore Tecnico del CERvEnE. Interverranno: Michelangelo Riemma, Dirigente ICS “Aldo Moro”; Marina Montano, Presidente Rotary Club Acerra-Casalnuovo “Aniello Montano”; Luigi Napolitano, Presidente Rotary Club Nola-Pomigliano d’Arco; Raffele Lettieri, Sindaco di Acerra; Luciano Lucania, Governatore Distretto 2100 Rotary International-Italia, Francescantonio D’Orilia, Presidente Fondazione MIdA.

L’incontro è stato organizzato dal Rotary, dall’Istituto Comprensivo “Aldo Moro”, dalla Fondazione MIdA con l’Osservatorio sul dopo sisma e il CeRVEnE, con il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli.

Nella stessa giornata, alle ore 16.00, presso l’auditorium del Comune di Palomonte, il presidente della Fondazione MIdA, Francescantonio D’Orilia, parteciperà anche alla presentazione del progetto “Sussulti, storie di terra e di umanità”.

 

Il sito della fondazione

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*