L’ENOLOGO LUCANO FABIO MECCA TRA I PROTAGONISTI DEL “CHALLENGE EUPOSIA”

Fabio Mecca

Ci sarà anche l’enologo lucano Fabio Mecca tra i componenti d’eccezione scelti per far parte della giuria del “Challenge Euposia”, l’unico appuntamento al mondo riservato ai vini spumante metodo classico. La manifestazione, che si svolgerà a Verona dal 24 al 26 novembre, è organizzata da Beppe Giuliano, direttore della rivista Euposia e della testata Internazionale Italian Wine Jurnal. La giuria di esperti, che annovera tra gli altri anche Riccardo Cotarella, presidente Assoenologi  nonché consulente di prestigiose aziende Italiane ed estere, Roberto Cipresso enologo e  scrittore, Bob Lindo il più celebrato produttore di spumante del Regno Unito, Marcello Lunelli presidente e amministratore delegato di Cantine Ferrari e Charles Philipponat, produttore di champagne, dovrà dare un voto alle bollicine di  Brut, Extrabrut e Pas Dosé.

Mecca e gli altri giurati degusteranno gli spumanti “alla cieca”, serviti per area di provenienza, si tratta dei Metodo classico Italiani, Francesi, Spagnoli ed Internazionali, Bio, Rosé, e tanto altro. Un altro importante riconoscimento la partecipazione alla giuria tecnica del ” Challenge Euposia”, per il giovane enologo di Barile che vanta consulenze dalla Toscana alla Calabria, oltre ad essere  stato il  primo enologo della Basilicata ad aver conquistato, con due aziende differenti, nel corso dell’edizione 2018, i “Tre Bicchieri” assegnati dal Gambero Rosso.

Mecca, laureatosi a Conegliano Veneto in Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche, terminati gli studi, ha iniziato a cooperare con la Cantina Isole&Olena impostando la sua crescita professionale attorno al concetto di “mondovino”. Nel 2007 tornato nella sua terra d’origine, la Basilicata, ha collaborato con l’azienda “Paternoster”  di Barile conseguendo i primi successi personali. A fine 2007 ha intrapreso il percorso lavorativo con la Winemaking di Roberto Cipresso che, per tre anni, lo ha portato in giro per i vigneti d’Italia.  Dal 2010 è iniziata per Mecca l’attività di libero professionista presso una serie di cantine con le quali ha ottenuto ottimi risultati e premi dalle guide di settore.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*