FIT: il nuovo percorso di formazione e reclutamento docenti, se ne discute a Matera

Docenti

DESTINATARI: neolaureati – docenti precari

La Flc Cgil di Matera, allo scopo di supportare e facilitare il percorso finalizzato alla realizzazione e alla conquista di una stabilità lavorativa che vede impegnati i docenti precari, ha organizzato un incontro  pubblico informativo sul nuovo sistema di reclutamento docenti FIT e Concorso Ordinario 2018,   28 novembre 2017 – ore 16,30 – Istituto Tecnico Commerciale “Loperfido” Matera Via Aldo Moro

Interverranno: Angela URICCHIO – Segretaria Generale FLC – CGIL di Matera

                          Manuela PASCARELLA –  Centro FLC Nazionale – ROMA

  • Reclutamento dei docenti della scuola secondaria
  • il sistema FIT a regime
  • come verificare i titoli di studio di accesso al concorso
  • come acquisire (o farsi riconoscere) i 24 crediti (CFU/CFA)
  • il concorso riservato per gli abilitati e la graduatoria regionale di merito
  • il concorso riservato per i non abilitati con 3 anni di servizio.

Con l’entrata in vigore del Decreto Legislativo sul riordino, l’adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria (13 aprile 2017, n. 59), chi vorrà presentarsi al prossimo Concorso ordinario per l’insegnamento previsto per la fine del 2018 dovrà dimostrare di avere, oltre a un determinato titolo di studio, anche 24 crediti formativi universitari.

“Ora, con una serie di note il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha offerto importanti chiarimenti agli Atenei ai Conservatori e alle Accademie sul tema dei 24 crediti formativi universitari necessari per l’accesso all’insegnamento a chi ancora non è abilitato e vorrà presentarsi al Concorso del prossimo anno “La nota del Ministero era stata fortemente sollecitata dal nostro sindacato, che aveva segnalato problemi emersi negli atenei sull’attivazione dei percorsi e sulla certificazione dei crediti già acquisiti. Riteniamo che i chiarimenti forniti siano utili a dare indicazioni che, nel rispetto dell’autonomia degli atenei, possano garantire una omogeneità di scelte e comportamenti sui percorsi relativi a questa tipologia di crediti. Dall’inizio del mese le Università stanno pubblicando i Bandi per l’iscrizione ai percorsi formativi personalizzati; ”.

Matera 22 novembre 2017

                                                       Segretaria Generale FLC – CGIL di Matera

                                                                   Angela URICCHIO

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*