PMI DAY, STUDENTI IN VISITA A CALIA ITALIA

Domani, alle ore 9.30, in c.da. Serritello La Valle, Matera – Il presidente Pagliuca:
“Un’iniziativa del Sistema dedicata ai giovani per far conoscere valori e cultura d’impresa”

MATERA,16 novembre 2017 – Anche quest’anno il Comitato Piccola Industria di Confindustria Basilicata, in collaborazione con Confindustria Basilicata, aderisce al PMI Day, la giornata nazionale dedicata alla conoscenza delle realtà produttive e della cultura aziendale delle piccole e medie imprese. Ad aprire le porte dello stabilimento di Matera (c.da Serritello La Valle) sarà Calia Italia, che riceverà la visita, nella mattinata di domani, a partire dalle 9.30, di quasi cento studenti di alcuni istituti superiori della Città dei Sassi: IIS Morra, l’ITIS Pentasuglia e IPSIA L. da Vinci. I ragazzi saranno accompagnati da 6 docenti.

La mattinata inizierà con la visita aziendale nel corso della quale gli studenti potranno fare un’esperienza diretta con questa importante realtà produttiva del territorio, che da sempre pone grande attenzione alla tutela del Made in Italy e della filiera produttiva, e alla formazione dei giovani, nuove risorse del futuro imprenditoriale.

L’ottava giornata del nazionale delle Piccole e Medie Imprese, che ricade nella XVI settimana della cultura d’impresa organizzata da Confindustria, mette al centro il tema della lotta alla contraffazione.

Il programma dei lavori prevede, successivamente, gli interventi del presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso, del presidente del Comitato PI Basilicata, Lorenzo Pagliuca, del presidente della sezione Industrie Meccaniche, elettriche ed elettroniche di Confindustria Basilicata, Antonio Braia, del presidente della sezione Turismo, Francesco Garofalo. Le conclusioni saranno affidate al direttore generale marketing e e sviluppo brand Calia Italia, Saverio Calia.

L’architetto Saverio Calia, spiega: “Siamo estremamente orgogliosi di partecipare al progetto e di accogliere nella nostra azienda i giovani studenti che potranno vedere da vicino la filiera produttiva basata sulla minuziosa cura artigianale e l’attenzione al dettaglio. È un’importante occasione per contribuire alla loro formazione e sensibilizzarli sul tema del Made in Italy”.

“Si tratta di una iniziativa molto importante che il nostro Sistema che, annualmente, sceglie di dedicare ai giovani – aggiunge il presidente del Comitato PI di Confindustria Basilicata, Lorenzo Pagliuca – per dare loro la possibilità di scoprire con i propri occhi che esiste un altro tipo di formazione e qualificazione delle competenze, oltre a quella teorica, altrettanto importante ed efficacia: l’esperienza diretta nella realtà produttiva che consente di venire in contatto con quel mondo del lavoro che è l’orizzonte finale. Il PmiDay, dunque, rappresenta un ulteriore strumento per favorire questo fondamentale incontro. Mi piace concludere, con le parole del presidente Boccia: una volta i nostri genitori ci dicevano “se non studi, ti mando a lavoro”; quello che oggi vogliamo è che il messaggio sia esattamente al contrario: “se studi, ti mando al lavoro””.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*