Una mostra di diorami che racconta l’infanzia di Gesù, un progetto culturale de “Il Villaggio di Babbo Natale 2017”

Avvicinandosi il Natale, inizia il fermento per realizzare il presepe, diventa il momento magico per tutta la famiglia, coinvolgendo sia grandi che piccoli. Insieme si decide il posto dove farlo, la raccolta del muschio e dei rami per realizzare il boschetto, la raccolta di pietre e sassolini per delimitare le stradine.

Guardare un presepe ben fatto suscita sempre in noi un pensiero che porta magicamente all’infanzia ed è per questo che consiglio di visitare la mostra di presepi artistici presso il Dichio garden center di Matera, una meraviglia della manualità e inventiva dell’artista che lo ha realizzato.

Tantissimi i visitatori che si attendono per vedere i 6 diorami, opere realizzate da Emilio Lattarulo, direttore artistico ed realizzatore della mostra, che resterà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2018.

Una sequenza di opere che raccontano nell’ordine, l’Annunciazione, la ricerca dell’alloggio, la Natività, l’annuncio ai pastori, la fuga in Egitto e la sacra Famiglia di Nazareth, attraverso un particolare susseguirsi di luci, ambientazioni popolari o palestinesi.

L’inaugurazione della mostra, che avverrà il 4 novembre dalle ore 17, avrà come preludio un workshop gratuito di arte presepiale che si svolgerà venerdì 3 novembre alle ore 18 (prenotazioni a comunicazione@vivaidichio.it), presso il Dichio garden center di Matera (s.s. 99 km 12,700, centro comm. Venusio). Per info 331-9891338 o su www.vivaidichio.it.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*