PISTICCI: Inaugurato il Centro Dialisi di Tinchi

Si è tenuta a Tinchi, presso l’Ospedale “Angelina Lo Dico”, la cerimonia di inaugurazione della nuova struttura del centro dialisi, fiore all’occhiello dell’offerta sanitaria del nosocomio e recentemente realizzata dalla ditta Spindial, aggiudicatrice della gara d’appalto e gestore dei servizi esterni per i prossimi nove anni. Alla presenza del direttore dell’Azienda Sanitaria di Matera Pietro Quinto, del Sindaco di Pisticci Viviana Verri, del Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, dell’Assessore Regionale alle Politiche della Persona Flavia Franconi e del professor Gesualdo Loreto, Presidente nazionale della Società Scientifica Italiana di Nefrologia, nonché Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bari, oltre alle altre autorità civili, religiose e militari, la cittadinanza ha potuto visitare i nuovi locali che ospiteranno i pazienti. Presente anche l’Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina Mons. Pino Caiazzo che, in apertura di mattinata, ha benedetto la nuova struttura prima del taglio del nastro: “L’inaugurazione della nuova struttura della dialisi di Tinchi non è un semplice taglio di nastro, ma rappresenta l’avvio di un servizio di eccellenza per il nostro territorio e questo deve essere un motivo d’orgoglio per la comunità pisticcese. I lavori della dialisi sono iniziati lo scorso aprile, in quello che è stato un anno di confronto costante tra Amministrazione Comunale, Azienda Sanitaria di Matera e Spindial, insieme al Comitato di Difesa dell’Ospedale, a cui va il nostro ringraziamento per la tenacia funzione di impulso nei confronti delle istituzioni affinché siano vicine alle esigenze dei pazienti. La nuova struttura rappresenta un polo d’eccellenza per la sanità meridionale e costituirà una vera e propria rivoluzione sia per i pazienti che per gli operatori sanitari. Intanto, proseguono secondo la tabella di marcia i lavori di consolidamento del corpo centrale dell’Ospedale attraverso la demolizione del terzo e quarto livello, un’altra sfida importante per il nostro territorio, visto che vengono eseguiti in costanza di servizi e con tecniche ingegneristiche tra le più moderne. Nelle prossime settimane porteremo avanti il percorso di dialogo avviato con le istituzioni, al fine di concretizzare risultati importanti con la Regione Basilicata e per discutere del futuro del nostro ospedale, visto che, come ha spiegato il direttore dell’Azienda Sanitaria di Matera Pietro Quinto, è nei piani un consolidamento dei servizi già in essere e un’ulteriore qualificazione del nosocomio attraverso un setting riabilitativo avanzato”.

1 Comment

  1. Felicissimo per l’inaugurazione del Centro dialisi nell’Ospedale della mia Tinchi. Un grazie a tutti quelli che si adoperati per rendere possibile la nascita della nuova struttura. Michele Santoro

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*