BARI. I CARABINIERI FIRMANO UN PROTOCOLLO D’INTESA CON L’AZIENDA MUNICIPALE GAS SPA DI BARI

I CARABINIERI FIRMANO UN PROTOCOLLO D’INTESA  CON L’AZIENDA MUNICIPALE GAS SPA DI BARI, A TUTELA DELLA LEGALITA’ NELLA FORNITURA DI COMUBISTIBILE.

Il Comando Legione Carabinieri Puglia, rappresentato dal Comandante, Generale di Brigata Giovanni CATALDO,  e l’Azienda Municipale Gas S.p.A., rappresentata dal Presidente pro-tempore Prof. Ing. Nicola Costantino, hanno firmato un protocollo che ha rafforzato il rispetto della legalità nelle forniture di pubblico servizio anche nelle zone più a rischio e nei confronti di utenti, che con violenza o minacce si possono opporre alle verifiche sulla sicurezza degli allacci alla rete, sullo stato dei contatori, sui consumi e sui relativi addebiti. In sostanza, i Carabinieri del Comando Provinciale, tramite la Centrale Operativa, in seno al Piano Coordinato di Controllo del Territorio, fatte salve le prioritarie esigenze istituzionali e nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo a carattere generale, predisporranno una mirata attività volta ad assicurare un più tempestivo intervento in supporto degli operatori della rete-gas, qualora, nell’espletamento delle loro mansioni, dovessero rimanere vittime di reati.

L’Azienda Municipale Gas s.p.a. ha, infatti, il dovere di garantire  a tutti gli utenti la fornitura del gas, quale servizio di pubblica utilità, in questa luce, i Carabinieri si sono impegnati ad intervenire, su richiesta, in modo più celere e risolutivo, per rafforzare, anche nel settore, il rispetto della legalità e della sicurezza pubblica.

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*