Matera 2019, firmato in Argentina il protocollo d’intesa con la città di Rosario

La città del Sud America sarà una delle 52 città partner che collaboreranno con Matera nel 2019

È stato firmato ieri, 4 ottobre 2017 a Rosario, in Argentina, presso il Palazzo Municipale, il Protocollo d’intesa tra la Fondazione Matera Basilicata 2019 e il Comune di Rosario, la città del Sud America che sarà partner del progetto Matera 2019. Il protocollo, firmato dal Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019, Paolo Verri, e dal sindaco del Comune di Rosario, Monica Fein, mira a potenziare i rapporti fra il territorio di Matera e il territorio argentino in vista delle celebrazioni di  Matera capitale europea della cultura per il 2019.

La scelta di Rosario è l’esito di una open call lanciata dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 nel 2016, in occasione dell’assemblea dei Lucani nel Mondo a Buenos Aires, finalizzata a individuare sul territorio argentino una delle 52 città partner (di cui 20 in Italia, 27 in Europa e 5 nel mondo) che collaboreranno con Matera per ognuna delle settimane dell’anno da Capitale Europea della Cultura.

Per il territorio Sudamericano si è deciso di individuare l’Argentina come nazione all’interno della quale selezionare la città partner, in virtù del forte legame con l’Italia anche grazie alla presenza straordinaria di emigrati e di famiglie di origine italiana. Inoltre all’interno della comunità italiana, la comunità lucana spicca per continuità di tradizione e per qualità di attività e di promozione della cultura italiana e della Basilicata.

Il protocollo d’intesa firmato prevede di attuare forme di collaborazione tra la Fondazione Matera Basilicata 2019 e il Comune di Rosario su aree di interesse comune quali networking, scambio talenti, emigrazione, scambio peculiarità, a partire dal progetto presentato dalla città di Rosario in fase di candidatura alla call e ispirato al tema del dossier di Matera 2019 “Radici e percorsi”, dal titolo “Tanos: l’emigrazione lucana a Rosario ieri, oggi e domani  – Una ricerca visuale sulla memoria storica del Sud Italia”. Si tratta di un progetto corale elaborato dall’Associazione Famiglia Basilicata (Lucania) Rosario e dal Comune di Rosario, con il sostegno di diverse istituzioni tra cui il Consiglio Municipale della Città di Rosario, il Consolato Generale d’Italia di Rosario, il Comitato degli Italiani all’Estero, la Camera di Commercio Italiana a Rosario e  l’Università UNR.

In qualità di città partner, la città di Rosario verrà ospitata a Matera nel 2019 con propri eventi e manifestazioni in un’area dedicata, ospitando al contempo sul proprio territorio uno dei progetti di Matera Basilicata 2019. La città potrà inoltre: selezionare propri ambasciatori ufficiali di Matera 2019 e dei volontari che promuovano le attività di Matera 2019 e  quelle congiunte, sia on line – quali membri ufficiali del web team di Matera 2019, sia off line con eventi e manifestazioni direttamente organizzate e finanziate su territorio; collaborare al fund-raising generale della manifestazione individuando, nell’ambito delle attività di Matera 2019, progetti specifici da sostenere; proporre attività ultronee partecipando alle attività on line della community Matera 2019; presentare a Matera le attività culturali del territorio di Rosario; presentare sul territorio di Rosario le attività di Matera 2019; lavorare sui temi specifici emersi nel corso degli incontri e dei momenti di scambio avvenuti tra esponenti della Fondazione ed esponenti del territorio di Rosario.

Questo slideshow richiede JavaScript.

All’incontro fra le Autorità di Rosario e la Delegazione italiana sono intervenuti anche il Direttore Relazioni Internazionali del Comune Di Rosario Dott. Sergio Barrios, il Consigliere Regionale e Vice Presidente della Commissione Regionale Dei Lucani Nel Mondo Dott. Vito Giuzio, il Console Generale d’Italia Giuseppe d’Agosto, il Presidente dell’Associazione Famiglia Basilicata di Rosario Nicola Tedone.

“Il grande lavoro di networking svolto negli ultimi due anni  – sottolinea il Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019, Paolo Verri – sta prendendo forma e nelle prossime settimane sigleremo ulteriori accordi in tale direzione che porteranno sempre più interesse internazionale verso Matera 2019. Ringrazio la Regione Basilicata e l’Ambasciata Italiana in Argentina per la grande collaborazione presente e futura ma soprattutto la città di Rosario, l’associazione dei lucani in loco, tutti i media e gli operatori culturali del territorio per la straordinaria attenzione dimostrata. Faremo con loro attività importanti inserite nella reciproca programmazione culturale tra 2018 e 2019”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*