MONTESCAGLIOSO (AV):  ACQUISTA ONLINE UN’ ARMA DALLA SPAGNA, CONSIDERATA ILLEGALE DALLA LEGGE ITALIANA. 58ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

Nel corso della settimana, i Carabinieri della Compagnia di Matera,  al termini di specifici accertamenti, hanno deferito in stato d libertà alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Pietro Argentino, un 58enne ritenuto responsabile di detenzione di arma clandestina. In particolare i militari della Stazione di Montescaglioso (AV), nell’ approfondire le verifiche nei confronti del soggetto suindicato in merito alla detenzione di un fucile ad aria compressa, i cui proiettili sono capaci di sprigionare un’ energia superiore ai limiti consentiti dalla legge (quindi considerata a tutti gli effetti un’ arma comune da sparo) hanno accertato che l’ arma in questione, acquistata dall’ uomo su un sito online spagnolo, era del tutto priva dei segni identificativi previsti per le armi comuni da sparo, che devono essere impressi dal banco nazionale di prova. Quest’ ultimo ente infatti, ne certifica l’ energia cinetica entro il limite consentito dalla normativa vigente. In relazione a quanto appurato, il 58enne è stato denunciato all’ Autorità Giudiziaria ed i fucile sottoposto a sequestro.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*