IL 2 OTTOBRE SI FESTEGGIANO I CINQUANT’ANNI DELL’ISTITUTO FERMI DI POLICORO

ALLE ORE 17,30 L’INCONTRO DI CELEBRAZIONE

Presenti il sindaco della città di Policoro, il vescovo Orofino e il Sottosegretario De Filippo

POLICORO – Il “compleanno” si festeggia il prossimo 2 ottobre e gli anni, per l’Istituto Enrico Fermi di Policoro, sono 50. Per lo speciale anniversario non si parla di celebrazione ma di celebrazioni, rigorosamente al plurale. Non ci sarà infatti un solo momento, ma un programma annuale di attività legate al cinquantennale. L’evento del 2 ottobre, aperto a tutti, sarà l’occasione per l’inaugurazione del nuovo anno scolastico e la presentazione del ricco piano di attività.

“Proporremo numerose attività formative – spiega il Dirigente Scolastico Giovanna Tarantino – che riguarderanno diversi ambiti disciplinari. Attraverso il coinvolgimento di ospiti ed ex studenti – ha aggiunto la Tarantino – ci sarà l’occasione per approfondimenti tematici ed attività da svolgere insieme agli studenti. Non semplicemente testimonianze, ma ulteriori occasioni di crescita”.

L’impostazione sobria delle celebrazioni si evidenzierà già con il primo evento del 2 ottobre, non solo per guardare indietro ma anche in avanti: in questo senso saranno proposte alcune esibizioni degli studenti frequentanti l’Istituto, i veri protagonisti della scuola.

Non mancherà un momento istituzionale, nel corso del quale prenderanno la parola il Dirigente Scolastico, il sindaco Enrico Mascia, il sottosegretario all’Istruzione Vito De Filippo e il vescovo della Diocesi di Tursi-Lagonegro Vincenzo Orofino.

Il primo evento in programma per le celebrazioni è previsto per il 5 ottobre, quando i dirigenti di oggi e di ieri, gli insegnanti ed ex insegnanti del Fermi festeggeranno insieme la Giornata del Docente per ricordare quella che è di fatto la storia di una delle più importanti realtà educative del territorio.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*