A Matera la musica di Mokadelic, la band che ha firmato la colonna sonora della serie Gomorra

Appuntamento il 30 settembre alle ore 22 all’auditorium Raffaele Gervasio

*****

Nuovo appuntamento materano per la nona edizione del Festival Città delle 100 Scale, la rassegna di danza e arti performative, ideata e prodotta da Basilicata 1799.

Mokadelic, la band che ha firmato le colonne sonore di film e serie televisive come la popolare Gomorra, protagonista di numerosi progetti sperimentali tra musica e cinema, sarà in concerto all’auditorium Raffaele Gervasio di Matera. L’evento è in collaborazione con l’associazione culturale Vulcanica.

L’appuntamento è per sabato 30 settembre alle ore 22.00.

Anche per questo appuntamento è possibile già acquistare i biglietti in prevendita sulla biglietteria online, all’indirizzo http://www.ciaotickets.com/evento/mokadelic

MOKADELIC

Precari del rock. Di giorno al lavoro. E la sera nello studio di registrazione a provare. Hanno firmato la colonna sonora dei film di Gabriele Salvatores e Stefano Sollima. Oltre alle musiche della serie tv Gomorra. I Mokadelic sono una band romana composta da un antropologo, un designer, un microfonista e due psicologi. Cinque ragazzi con la passione per il cinema. Nel tempo libero, compongono perché il successo non li ha distolti dai loro lavori, dalla vita di sempre. Sin dagli esordi, intorno al 2000 hanno operato a stretto contatto con il grande schermo, le serie televisive e il live session per il teatro. Immagini e musica, un binomio che fa parte del loro dna. La svolta nel 2008 con il film di Gabriele Salvatores, Come Dio comanda. È l’anno in cui arrivano i primi contratti importanti e le grandi tazze di moka per i molti impegni. Poi il primo contatto con Stefano Sollima per Acab e poco dopo per la serie tv. Ma oltre alle diverse collaborazioni con la televisione e il cinema, i Mokadelic sono anche un gruppo musicale post-rock e psichedelico di ampio respiro internazionale con un sound influenzato dalla potenza di Mogwai, Godspeed You! Black Emperor, Explosions in the Sky e dai grandi compositori di colonne sonore italiani degli anni ’70. Il sound si sposta da atmosfere post-rock e neopsichedeliche a suggestioni elettroniche, malinconiche e rarefatte fino ad arrivare a sonorità dense di melodiche distorsioni e implacabili crescendo creando vere e proprie sinfonie. Attiva dai primi anni 2000, la band è nata dall’incontro tra i quattro membri originari Alessio Mecozzi (chitarra e synth), Cristian Marras (basso e synth), Alberto Broccatelli (batteria) e Maurizio Mazzenga (chitarra), ai quali in un secondo momento si è aggiunto Luca Novelli (piano e chitarra). Nel corso dei suoi primi diciassette anni di carriera, il gruppo ha consegnato al mercato un totale di sei dischi e ha partecipato alle colonne sonore di ben dodici pellicole.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*