Ferrosud spa, precisazioni di Confindustria Basilicata

MATERA – In merito alle notizie circolate nelle ultime ore relative alla Ferrosud di Matera si rendono necessarie alcune precisazioni: Confindustria Basilicata non ha mai dato notizie di un incontro sindacale avvenuto “alla presenza dei dirigenti delle due società, dei rappresentanti sindacali unitari, delle segreterie territoriali di Uilm Uil, Fiom Cgil, Fim Cisl, del commissario giudiziale, Giovanni Acito e del commissario liquidatore, Emanuele Loperfido”, né tantomeno ha mai veicolato informazioni in merito alla vicenda attraverso comunicati stampa.

Confindustria Basilicata si è limitata – su analoghe comunicazioni ricevute dalle società Ferrosud spa e BluTrain srl –  ad avviare la procedura di fitto del ramo di azienda, inviando formale comunicazione alle parti interessate, così come previsto dalla normativa in materia. La notizia, però – appresa dal giornalista da fonti estranee all’associazione degli industriali lucani – è stata erroneamente riportata dall’agenzia di stampa e conseguentemente ripresa anche da alcuni quotidiani. Confindustria Basilicata ribadisce con forza che né ha fatto  circolare, né ha fatto pubblicare notizie relative a un ipotetico incontro sindacale avvenuto nell’ambito della procedura di cui agli articoli 2112 del codici civile e 47 della  legge numero 428 del 1990, che di fatto non c’è mai stato.

Si è trattato di un errore che esula dalla responsabilità di Confindustria Basilicata, da attribuirsi esclusivamente a terzi. E’ stata  chiesta una rettifica all’agenzia di stampa che infatti ha già provveduto a correggere la notizia.

Nessuna forzatura, dunque, a differenza di quanto sostenuto da Fiom Cgil,  Fim Cisl e Uilm Uil territoriali e regionali che si sono affrettate a commentare notizie non vere, muovendo accuse che non hanno nulla a che fare con il clima di corrette relazioni sindacali ormai consolidato da tempo sul territorio, che comunque ha sempre caratterizzato l’agire di Confindustria Basilicata  e che ci auguriamo continui anche nell’ambito della procedura di fitto d’azienda relativa alla Ferrosud di Matera, affinché possa essere perseguito il miglior risultato possibile per i lavoratori e per il futuro dello stabilimento.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*